rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Emergenza Covid-19

Covid, Puglia: salgono a 30.679 gli attuali positivi, 3.451 nuovi casi in un giorno

Nonostante l'ondata di contagi, i ricoveri aumentano di poco e nelle ultime 24 ore non si è registrato nessusn nuovo decesso. In provincia di Brindisi i registrano 325 nuovi casi

Sono più di 30mila (30.679, per la precisione) le perone attualmente positive in Puglia. Il balzo dai 27mila 803 attuali positivi che si registravano fino a ieri è stato fatto nelle ultime 24 ore. In questo arco temporale, stando al bollettino epidemiologico diramato oggi (domenica 2 gennaio) dalla Regione, si sono registrati 3.451 nuovi casi, 451 in più rispetto a ieri. I tamponi effettuati, però, sono più che dimezzati. Sono infatti 16.982 i test processati fra ieri e oggi, a differenza dei 67.635 delle 24 ore precedenti. La buona notizia è che neanche una persona ha perso la vita.

Come al solito è in provincia di Bari, con 1.152 nuovi casi, che si registra il maggior incremento. Gli altri casi sono così distribuiti: provincia di Bat, 266; provincia di Brindisi, 325; provincia di Foggia, 459; provincia di Lecce, 815; provincia di Taranto, 376; residenti fuori regione, 46; provincia in definizione, 12

Nonostante l’ondata di nuovi casi, l’aumento dei ricoveri è contenuto. In un giorno sono stati infatti occupati solo altri 5 posti letto, per un totale di 283 persone ospitate in area non critica. Nelle terapie intensive si passa invece da 31 a 32 ricoveri. All’ospedale Perrino di Brindisi sono ricoverati 13 pazienti in Malattie infettive e 19 in Pneumologia. Il post Covid di Mesagne ospita 9 pazienti. Altre 140 persone sono guarite, per un totale di 277.943 guarigioni dall’inizio pandemia.

Passando ai dati complessivi, da marzo 2020 si sono registrati in Puglia 315.608 casi totali, a fronte di 5.847.139 test eseguiti. Sono 6.987 le persone decedute. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia: salgono a 30.679 gli attuali positivi, 3.451 nuovi casi in un giorno

BrindisiReport è in caricamento