Martedì, 19 Ottobre 2021
Emergenza Covid-19

Covid, Puglia: contagi stabili, lieve aumento dei ricoveri in Terapia intensiva

In un giorno si sono registrati 209 nuovi casi. In provincia di Lecce il maggior incremento di contagi. Un solo decesso

BRINDISI – Il trend in calo dei contagi prosegue. Il bollettino epidemiologico diramato oggi (giovedì 2 settembre) dalla Regione Puglia conferma che la pandemia è in una fase stazionaria. Nelle ultime 24 ore si soni registrati 209 nuovi casi (rispetto ai 298 di ieri) a fronte di 15.655 tamponi effettuati (rispetto ai 16.873 di ieri). In provincia di Lecce, con 63 contagi, il maggior incremento. Gli altri contagi sono così distribuiti: 56 in provincia di Bari, 26 in provincia Bat, 28 in provincia di Brindisi, 37 in provincia di Foggia, 14 in provincia di Taranto, 15 in provincia in via di definizione.

Le persone attualmente ricoverate in condizioni non gravi sono 232, due in meno rispetto a ieri.  Aumenta di 4 unità (da 20 a 24), invece, il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva. Per quel che riguarda l’ospedale Perrino di Brindisi, il numero di ricoverati sale a 15 (7 in Malattie infettive e 8 in Pneumologia), 2 in più rispetto a ieri.  Il post Covid di Mesagne ospita 4 pazienti. Una sola persone è deceduta a livello regionale, per un totale di 6.714 decessi da marzo 2020. 

In un giorno sono guarite altre 239 persone, per un totale di 252.928 dall’inizio della pandemia. Il numero di attuali positivi sale a 4.419 (81 in più in un giorno). Dall’inizio dell’emergenza sono stati registrati 264.061 casi totali ed effettuati 3.312.305 tamponi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia: contagi stabili, lieve aumento dei ricoveri in Terapia intensiva

BrindisiReport è in caricamento