Nuovo picco di contagi e 27 decessi: il Covid avanza in Puglia

Dati poco rassicuranti emergono dall'ultimo bollettino. Più della metà dei nuovi casi in provincia di Bari

La curva dei contagi ancora non si stabilizza in Puglia. Nella giornata odierna si tocca il picco di 1.332 nuovi casi di positività al Covid-19. Purtroppo si tocca anche il triste primato di 27 decessi nell’arco di 24 ore. I tamponi effettuati, invece, sono 7.913. I dati rilevati dal bollettino epidemiologico regionale dell’11 novembre, insomma, paiono tutt’altro che rassicuranti. Poco rassicurante nche la situazione in provincia di Brindisi, dove si registrano 84 nuovi contagi. Gli altri casi sono così distribuiti: 677 in provincia di Bari; 84 in provincia di Brindisi; 106 nella provincia Bat; 189 in provincia di Foggia; 110 in provincia di Lecce; 153 in provincia di Taranto; 12 residenti fuori regione; un caso di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 27 decessi: 11 in provincia di Bari, 2 in provincia Bat, 8 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 622.094 test: 8.013 sono i pazienti guariti; 20.099 sono i casi attualmente positivi.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 29.008 così suddivisi: 11.638 nella Provincia di Bari; 3.107 nella Provincia di Bat; 2.068 nella Provincia di Brindisi; 6.895 nella Provincia di Foggia; 2.122 nella Provincia di Lecce; 2.963 nella Provincia di Taranto; 214 attribuiti a residenti fuori regione; 1 provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Scarica il bollettino completo

La situazione in provincia di Brindisi

A Torchiarolo, stando ai dati comunicati dal sindaco Elio Cicdarese, vi sono 12 persone attualmente positive. “Tutti i bambini che non frequentano la scuola – è l’invito rivolto dal primo cittadino - devono rimanere a casa evitando di stare a contatto nei parchi e per strada. Lo stesso vale per i giovani che non devono assembrarsi nei luoghi pubblici e ricordando di usare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza". A Ceglie Messapica sono 20 i cittadini risultati positivi al Covid-19, così suddivisi per età: 1 residente fuori regione domiciliato a Ceglie; 1 nella fascia 0-5 anni; 5 nella fascia 10-13 anni; 7 nella fascia 30-60 anni; 6 nella fascia 61-80 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento