Venerdì, 23 Luglio 2021
Emergenza Covid-19

Coronavirus, Puglia: ricoveri in lieve aumento, altri 30 decessi

La curva pandemica ancora non si abbassa. In provincia di Brindisi ancora alto il dato dei nuovi contagi

Ricoveri in lieve aumento, da 1960 a 1963, in Puglia, nel giorno in cui si registrano altri 1511 casi di positività al Covid 19. L’andamento della pandemia da giorni è stabile, ma ancora la curva dei contagi non accenna ad abbassarsi. In provincia di Brindisi, in particolare, si sono registrati 156 nuovi casi, sei in meno rispetto al picco di 12 toccato ieri. Complessivamente, a livello regionale, sono stati processati 9.9888 tamponi. I casi positivi sono così distribuiti: 553 in provincia di Bari, 156 in provincia di Brindisi, 195 nella provincia Bat,308 in provincia di Foggia, 104 in provincia di Lecce, 184 in provincia di Taranto, 8 residenti fuori regione, 3 casi di residenza non nota.

Sono stati registrati 30 decessi: 7 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 2 in provincia Bat, 8 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 742.930 test: 12.192 sono i pazienti guariti; 34.071 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 47.565, così suddivisi: 18.386 nella Provincia di Bari; 5.414 nella Provincia di Bat; 3.379 nella Provincia di Brindisi; 11.051 nella Provincia di Foggia; 3.617 nella Provincia di Lecce; 5.385 nella Provincia di Taranto; 324 attribuiti a residenti fuori regione, 9 provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Scarica il bollettino completo

La situazione in provincia di Brindisi

Fra gli ospedali di Brindisi e Ostuni sono ricoverati attualmente 112 pazienti. L'ospedale civico di Ostuni ne accoglie 19 in Medicina interna e 16 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 19 pazienti in Malattie infettive, 22 in Pneumologia, 25 in Medicina interna, 11 in Rianimazione tra i quali uno paziente arrivato questo pomeriggio ( 25 novembre) dai Riuniti di Foggia in eliambulanza. Oggi è morto un paziente di 68 anni nel reparto di Rianimazione. Nei post Covid di Mesagne e Ceglie Messapica si trovano rispettivamente 13 e 11 pazienti. 

In provincia di Brindisi, ormai, quasi tutti i Comuni hanno più di 51 casi attualmente positivi. A Torre Santa Susanna le persone affette da Covid sono 55. Complessivamente le persone in quarantena sono 62. “È una cifra importante – afferma il sindaco Michele Saccomanno - le cose non stanno andando bene. Occorre rispetto assoluto delle regole. Carabinieri e Vigili urbani intensificheranno le azioni dissuasive. Ma occorre buona volontà da parte di tutti”. A San Michele Salentino vi sono 38 casi, così suddivisi: 7 minori; 31 adulti. A Ceglie Messapica sono 53 i cittadini risultati positivi al Covid-19 cosi? suddivisi: 1 residente domiciliato in altra citta?, 6  nella fascia 0-10 anni, 1 nella fascia 10-20 anni, 3  nella fascia 20-30 anni; 16 nella fascia 30-50 anni; 20 nella fascia 50-70 anni; 6  nella fascia 70-90 anni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Puglia: ricoveri in lieve aumento, altri 30 decessi

BrindisiReport è in caricamento