Emergenza Covid-19

Covid, Puglia: più di 1000 guarigioni in un giorno, ricoveri in calo

La seconda ondata gradualmente rientra dopo aver toccato l'apice, ma si registrano ancora 43 decessi

BRINDISI – Aumenta sensibilmente il numero dei guariti, diminuisce quello dei ricoveri. Da giorni si registra una inversione di tendenza nella pandemia da Covid-19 in Puglia. La seconda ondata ha ormai toccato il sui apice e gradualmente sta rientrando, anche se il numero dei nuovi casi di positività, 1.073 quelli registrati nelle ultime 24 ore, è ancora significativo. I tamponi registrati sono 10.729. La pressione sugli ospedali continua a calare, se si considera che attualmente sono ricoverati 1563 pazienti: 30 in meno rispetto a ieri. L’indicatore più incoraggiante, però, è quello delle guarigioni, ben 1264 in un giorno

I nuovi casi sono così distribuiti: 523 in provincia di Bari, 59 in provincia di Brindisi, 115 nella provincia Bat, 90 in provincia di Foggia, 160 in provincia di Lecce, 135 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione. 11 casi di provincia non nota sono stati attribuiti e riclassificati.
L’unico dato che ancora non migliora, purtroppo, è quello dei decessi. Sono 43, infatti, i pazienti morti nelle ultime 24 ore: 12 in provincia di Bari, 9 in provincia Bat, 1 in provincia di Brindisi, 14 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto.

Scarica il bollettino completo

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 931.577 test: 22.396 sono i pazienti guariti; 52.616 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 77.112, così suddivisi: 29.624 nella Provincia di Bari; 8.981 nella Provincia di Bat; 5.689 nella Provincia di Brindisi; 17.042 nella Provincia di Foggia; 6.115 nella Provincia di Lecce; 9.144 nella Provincia di Taranto; 457 attribuiti a residenti fuori regione; 60 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Aggiornamento ricoverati

Nell’ospedale di Ostuni sono ricoverati 14 pazienti in Medicina interna e 14 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 18 pazienti in Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 13 in Medicina interna, 8 in Rianimazione. Ieri un decesso: una donna di 90 anni in Pneumologia al Perrino. I post Covid ospitano 11 pazienti a Mesagne, 8 a Ceglie Messapica, 10 a Cisternino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia: più di 1000 guarigioni in un giorno, ricoveri in calo

BrindisiReport è in caricamento