menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, Vaccine Day per 410 pazienti dializzati e sottoposti a trapianto di rene

Si terrà domenica 28 marzo al PalaVinci di Brindisi, a partire dalle 9. Nei giorni successivi le somministrazioni per i conviventi e i caregiver

BRINDISI - Domani, domenica 28 marzo, al PalaVinci di Brindisi, a partire dalle 9, verranno vaccinati contro il Covid 410 pazienti dializzati e sottoposti a trapianto di rene. Nei giorni successivi in programma le somministrazioni di vaccino per i conviventi e i caregiver. 

"Con il Servizio di igiene e sanità pubblica e con la direzione strategica della Asl - commenta il direttore del reparto di Nefrologia del Perrino, Luigi Vernaglione - abbiamo deciso di organizzare questo Vaccine Day per mettere al sicuro l'intera popolazione di pazienti uremici cronici dei vari centri pubblici di Brindisi, Fasano, Francavilla Fontana, Oria, Ostuni, San Pietro Vernotico e del Diaverum di Mesagne. La rete nefrologica pugliese ha fatto corpo unico e ha interloquito in maniera proficua con l’assessorato regionale alla Sanità, in modo da sottoporre a vaccino questa categoria di pazienti ultrafragili in tutto il territorio".

"Il mio ringraziamento - conclude Vernaglione - va a tutte le associazioni di pazienti dializzati e trapiantati che hanno collaborato con noi e diffuso le informazioni necessarie a realizzare questa giornata".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento