Venerdì, 17 Settembre 2021
Emergenza Covid-19 Ceglie Messapica

Salgono a 120 i positivi al Covid, il sindaco chiude altre scuole

Prorogata la chiusura dei plessi della scuola primaria (Giovanni Bosco e Giovanni XXIII), e del plesso della scuola dell’infanzia (Collodi/Repubblica) sino a tutto il 12 febbraio 2021, ad eccezione degli alunni diversamente abili

CEGLIE MESSAPICA - Cresce in maniera esponenziale nel giro di pochi giorni il numero di casi positivi al Covid a Ceglie Messapica: sono 120 con percentuale maggiore nella fascia 0-15 anni ( 59 casi) in base ai dati giunti dalla Asl per il tramite della prefettura di Brindisi. I positivi si dividono, poi, 13 nella fascia 16-30 anni, 29 nella fascia 31-50 anni, 16 nella fascia 51-70 anni e 3  nella fascia 71-95 anni. La maggior parte risultano essere asintomatici o con lievi sintomi mentre 50 sono in isolamento fiduciario in attesa di tampone e 58 sono risultati negativi al molecolare ma ancora in quarantena. 

Data la situazione e ricevuta la notizia di un caso positivo dal dirigente del primo istituto comprensivo, il sindaco Angelo Palmisano ha provveduto ad emanare ordinanza, la numero 7, di chiusura di tutti i plessi del primo comprensivo fino al 12 febbraio ed  in attesa di ulteriori accertamenti da parte del dipartimento. "La situazione resta critica - ha dichiarato Palmisano - e bisogna osservare rigorosamente l’isolamento quando si è in attesa dei tamponi o dei risultati degli stessi ovvero sino a quando il dipartimento non dispone il fine isolamento. Vi chiedo di essere prudenti. Invito tutti a seguire con scrupolo e rigore le norme e ad indossare sempre la mascherina, mantenere la distanza di sicurezza, igienizzare spesso le mani. Si raccomanda, anche all’interno dei propri nuclei familiari, di evitare comportamenti che possono alimentare i contagi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salgono a 120 i positivi al Covid, il sindaco chiude altre scuole

BrindisiReport è in caricamento