rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Emergenza Covid-19 Ostuni

L'ospedale di Ostuni torna centro Covid: sopesi i ricoveri programmati

Previsti 28 posti letto nel reparto di Medicina interna e 20 posti in quello di Pneumologia, oltre a 17 in Ortopedia per asintomatici che necessitano di interventi chirurgici

OSTUNI - Per far fronte al notevole aumento di contagi l'ospedale di Ostuni nei prossimi giorni tornerà ad accogliere pazienti Covid con 28 posti letto nel reparto di Medicina interna e 20 posti in quello di Pneumologia. Ne dà notizia il direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone.

"Come previsto dalle disposizioni regionali - spiega - la direzione medica del Presidio ospedaliero, d’intesa con il Servizio di Protezione e prevenzione aziendale, sta procedendo alla riconversione della struttura in ospedale Covid, con l'attivazione dei percorsi. I 17 posti letto del reparto di Ortopedia resteranno attivi per pazienti positivi al Covid ma asintomatici e che necessitano di trattamento chirurgico".

Da oggi sono sospese le attività di ricovero già programmate, mentre quelle in urgenza saranno indirizzate in altri ospedali. Sono sospese, inoltre, tutte le attività ambulatoriali e le relative agende di prenotazione e verrà predisposto un piano di recupero delle prestazioni. Per continuare a garantire assistenza ai pazienti non Covid sarà potenziato il numero di posti letto del reparto di Medicina interna dell'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale di Ostuni torna centro Covid: sopesi i ricoveri programmati

BrindisiReport è in caricamento