rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Emergenza Covid-19

Covid in Puglia, sette decessi e 3.218 nuovi casi positivi

I tamponi processati sono 74.753 mentre i nuovi contagi rilevati nel Brindisino sono 312. Ancora in aumento il numero dei pazienti ricoverati negli ospedali della regione. Cala il numero delle persone attualmente positive al virus

Anche nel bollettino quotidiano diramato oggi, giovedì 13 gennaio 2022, dalla Regione Puglia i nuovi casi di positività al Covid sono in diminuzione rispetto ai giorni precedenti, caratterizzati da numeri molto alti. Oggi se ne registrano 3.218, di nuovi casi. I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono stati 74.753. Purtroppo, si contano anche sette persone decedute. Di seguito, i nuovi casi divisi per provincia di appartenenza. Provincia di Bari: 1.224; provincia di Bat: 288; provincia di Brindisi: 312; provincia di Foggia: 486; provincia di Lecce: 614; provincia di Taranto: 226; residenti fuori regione: 54; provincia in definizione: 14.

Cala, dopo giorni di crescita, il numero degli attuali positivi al Covid in Puglia: oggi se ne contano 62.901. Ieri erano 65.772. Lievi aumenti si registrano nelle ospedalizzazioni. Oggi i pazienti ricoverati nelle aree non critiche degli ospedali pugliesi sono 495 (490 ieri), mentre in terapia intensiva ci sono 53 pazienti (due in più rispetto al dato del giorno precedente).

Infine, ci sono i dati complessivi relativi alla Puglia dall'inizio di questa pandemia da Covid. I casi totali sin qui registrati sono 370.694, a fronte di 6.589.994 tamponi eseguiti. Le persone guarite sono 300.754, mentre quelle decedute sono 7.039. Di seguito, i casi totali distribuiti per provincia di appartenenza. Provincia di Bari: 131.604; provincia di Bat: 36.642; provincia di Brindisi: 32.876; provincia di Foggia: 61.849; provincia di Lecce: 52.531; provincia di Taranto: 51.831; residenti fuori regione: 2.555; provincia in definizione: 806.

Intanto, nella settimana dal 5 all'11 gennaio i nuovi contagi da Covid in Puglia sono aumentati del 52,9 per cento rispetto a sette giorni prima. I casi attualmente positivi ogni 100mila abitanti sono saliti a 1.756. E' quanto rileva il monitoraggio della fondazione Gimbe, che evidenzia anche un altro aspetto: negli ospedali il tasso di occupazione dei posti letto è sopra soglia di saturazione in area medica, attestandosi al 17,2 per cento (oltre il limite del 15 per cento), mentre in terapia intensiva è del 9,9 per cento, ormai prossimo al limite del 10 per cento. Questi indicatori potrebbero decretare il passaggio in zona gialla della Puglia a partire da lunedì 17 gennaio 2022.

Aggiornamento vaccinazioni Asl di Brindisi

Nella Asl di Brindisi, ieri, sono state somministrate circa 6.100 dosi di vaccino anti Covid e fra queste 710 nel centro vaccinale di Bozzano a Brindisi, 833 da Conforama a Fasano, 411 nella scuola primaria di San Donaci, 366 nella palestra della scuola Falcone di Mesagne e 362 nel palazzetto dello sport di Ceglie Messapica; 61 sono state le vaccinazioni a
domicilio effettuate dalla Asl e 963 quelle in ambulatorio a cura dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. Le vaccinazioni pediatriche, nella giornata di ieri, sono state 568. Finora, per la fascia d'età tra i 5 e gli 11 anni sono state somministrate 11.904 dosi su un target di 22mila bambini, per una copertura vaccinale del 54,1 per cento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Puglia, sette decessi e 3.218 nuovi casi positivi

BrindisiReport è in caricamento