menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

Registrati in un giorno 1.867 nuovi positivi, a fronte di 13.362 tamponi, e 39 decessi, dei quali tre all'ospedale Perrino di Brindisi

Sotto osservazione sempre i posti letto occupati in Puglia da pazienti Covid. In un giorno si registra un calo pari a 36 unità. Ieri i ricoverati erano 2.205, oggi (giovedì 15 aprile 2021) sono 2.169. Ma sono ancora alti i numeri riguardanti i nuovi positivi e, purtroppo, i decessi. Per quanto riguarda il bollettino quotidiano diramato dalla Regione, oggi, giovedì 15 aprile 2021, in Puglia, sono stati registrati 13.362 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.867 casi positivi: 681 in provincia di Bari, 97 in provincia di Brindisi, 113 nella provincia BAT, 391 in provincia di Foggia, 172 in provincia di Lecce, 397 in provincia di Taranto, 6 casi di residenti fuori regione, 10 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 39 decessi: 19 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Foggia, 10 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.047.926  test. I pazienti guariti sono 158.805 (ieri erano 156.914); 51.726 sono i casi attualmente positivi (ieri erano 51.789). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 215.891 così suddivisi: 83.824 nella Provincia di Bari; 21.023 nella Provincia di Bat; 15.823 nella Provincia di Brindisi; 39.402 nella Provincia di Foggia; 20.961 nella Provincia di Lecce; 33.802 nella Provincia di Taranto; 726 attribuiti a residenti fuori regione; 330 provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 15.4.2021

I ricoveri in provincia di Brindisi

Nell'ospedale di Ostuni sono ricoverati 32 pazienti in Medicina interna e 24 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 18 pazienti in Malattie infettive, 24 in Pneumologia, 30 in Medicina interna, 10 in Rianimazione. Tre decessi al Perrino: un uomo di 76 e uno di 89 anni in Rianimazione e uno di 88 anni in Medicina interna. I Post Covid ospitano 14 pazienti a Mesagne, 23 a San Pietro Vernotico, 7 a Ceglie Messapica, 9 a Cisternino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento