rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Emergenza Covid-19

Covid in Puglia: otto decessi, 433 nuovi casi positivi e 1453 guariti

I pazienti guariti sono 205.26, gli attualmente positivi 35.761, di questi 1118 sono ricoverati, il 10,8 per cento dei positivi è asintomatico

Otto decessi, 433 nuovi casi positivi e 1453 guariti. In calo anche i ricoveri. E' questo il bilancio del bollettino epidemiologico della Regione Puglia sulla situazione contagi di oggi, mercoledì 19 maggio 2021. I tamponi registrati sono 9610. I nuovi positivi sono così distribuiti: 160 in provincia di Bari, 45 in provincia di Brindisi, 78 nella provincia Bat, 12 in provincia di Foggia, 75 in provincia di Lecce, 61 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione. I decessi, invece: 2 in provincia di Bari, 2 in provincia Bat, 1 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. 

I pazienti guariti sono 205.261, gli attualmente positivi 35.761, di questi 1118 sono ricoverati, il 10,8 per cento dei positivi è asintomatico. L'85,3 per cento ha sintomi lievi. 

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.406.397 test. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 247.334 così suddivisi: 93.759 nella Provincia di Bari; 24.742 nella Provincia di Bat; 18.859 nella Provincia di Brindisi; 44.263 nella Provincia di Foggia; 25.853 nella Provincia di Lecce; 38.691 nella Provincia di Taranto; 790 attribuiti a residenti fuori regione; 377 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia di oggi è disponibile al link: https://rpu.gl/ni1bn

Situazione ricoveri nel Brindisino

Nell’ospedale di Ostuni sono ricoverati 8 pazienti in Medicina interna e 12 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 17 pazienti in Malattie infettive, 16 in Pneumologia, 10 in Medicina interna, 5 in Rianimazione. I Post Covid ospitano 9 pazienti a Mesagne, 6 a Ceglie Messapica, 2 a Cisternino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Puglia: otto decessi, 433 nuovi casi positivi e 1453 guariti

BrindisiReport è in caricamento