Emergenza Covid-19

Covid, screening sugli studenti dopo le feste: ecco i Comuni interessati

Francavilla Fontana, Ceglie Messapica, San Pietro Vernotico, Torre Santa Susanna, Mesagne, San Vito dei Normanni, Villa Castelli, San Donaci ed Erchie hanno organizzato controlli a tappeto prima del rientro in classe

BRINDISI - Un piano di screening per alunni e studenti di cinque Comuni della provincia di Brindisi prima del rientro a scuola, inizialmente, previsto per il 7 gennaio ma che potrebbe subire uno slittamento come chiesto dalla sindacati al presiente della regione Puglia, Michele Emiliano, dopo l'incontro di oggi pomeriggio, domenica 3 gennaio 2021. Una campagna con test antigenici rapidi, con adesione volontaria è prevista a Francavilla Fontana, Ceglie Messapica, San Pietro Vernotico, Torre Santa Susanna, Mesagne, San Vito dei Normanni, Villa Castelli ( dove si svolgerà nella giornata di martedì 5 gennaio), San Donaci ed Erchie. Il tutto sotto la regia della Asl di Brindisi e con la collaborazione di medici ed infermieri dei singoli Comuni che hanno dato la propria disponibilità. 

A San Pietro Vernotico, il sindaco Pasquale Rizzo informa che, "ad oggi, a parte i pediatri, la cui disponibilità ad eseguire lo screening non è stata mai posta in discussione, hanno risposto all’invito il dottore Antonio Montanile e due soli medici. Di contro - spiega Rizzo - vi è stata una ampia adesione di infermieri ed Oss, meritevole di essere sottolineata ed evidenziata, per generosità ed attaccamento al territorio. A questo punto si è pronti ad avviare il progetto complessivo: entro lunedì mattina i dirigenti scolastici forniranno i numeri di docenti, personale Ata ed alunni da sottoporre a test, e si potranno definire i dettagli con Asl per poi avviare l’attività di screening calendarizzando gli interventi". "In questi mesi - conclude il primo cittadino - durante i quali abbiamo vissuto la due fasi della pandemia, i pediatri del territorio ed un paio di medici di medicina territoriale (i cosiddetti medici di famiglia) sono stati gli unici sempre presenti nella
condivisione dei problemi". 

Il programma organizzativo a Torre Santa Susanna

I test saranno effettuati per i giorni 4 e 5 gennaio 2021. Gli interessati dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento. Per gli alunni che non ne fossero in possesso è comunque sufficiente quello del genitore. L'accesso per l'esecuzione del tampone dei bambini e del personale scolastico si effettuerà rispettando l'ordine secondo le iniziali del cognome.

4 gennaio 2021

ore 09:00 – 11:00: A-B-C
ore 11:01 – 13:00: D-E

ore 15:00 – 17:00: F-G-H
ore 17:01 – 19:00: I-J-K-L

5 gennaio 2021

ore 09:00 – 11:00: M-N-O
ore 11:01 – 13:00: P-Q-R

ore 15:00 – 17:00: S-T-U
ore 17:01 – 19:00: V-W-X-Y-Z

Il programma organizzativo a San Vito dei Normanni

Il test si terrà nelle giornate del 4, 5 e 6 gennaio 2021 sulla popolazione scolastica del primo e secondo istituto comprensivo (alunni della scuola primaria e secondaria, docenti tutti, personale Ata). I tamponi saranno somministrati presso la struttura tensostatica “A. Ruggiero” adiacente al palazzetto dello sport dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, con ingresso da via Don Milani ed uscita su viale Onu. Nel caso di positività al test, la Asl effettuerà immediatamente il tampone molecolare secondo le procedure previste. L’iniziativa prevede il coinvolgimento volontario di personale medico, infermieristico e sanitario e dei volontari della protezione civile, dell’Unitalsi e della Fratellanza Popolare che saranno presenti durante lo svolgimento dei test al fine di garantire il rispetto delle norme anti-covid.

Pertanto, i singoli alunni, accompagnati da un solo genitore, potranno effettuare il test, previa sottoscrizione del consenso informato, secondo il seguente programma:

Lunedì 4 gennaio: secondo istituto comprensivo

 Dalle 9 alle 10.30: classi prime della scuola Buonsanto
Dalle 10.30 alle 12: classi seconde della scuola Buonsanto
Dalle 12.00 alle 13.00: classi terze della scuola Buonsanto
Dalle 15.00 alle 17.30: classi prime, seconde e terze delle scuole primarie (Don Milani e Madre Teresa di Calcutta)
Dalle 17.30 alle 19.00: classi quarte e quinte delle scuole primarie (Don Milani e Madre Teresa di Calcutta)

Martedì 5 gennaio: primo istituto comprensivo  

Dalle 9 alle ore 10.30: classi prime della scuola Meo
Dalle 10.30 alle ore 12.00: classi seconde della scuola Meo
Dalle 12.00 alle 13.00: classi terze della scuola Meo
Dalle 15.00 alle 17.30: classi prime, seconde e terze delle scuole primarie (Lanza del Vasto e Mons. Passante)
Dalle 17.30 alle 19.00: classi quarte e quinte delle scuole primarie (Lanza del Vasto e Mons. Passante)

Mercoledì 6 gennaio, invece, per  tutti coloro che non si sono sottoposti al test nelle date sopra stabilite potranno effettuarlo dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Il programma organizzativo di San Donaci

Test rapidi domani lunedì 4 e martedì 5 gennaio, per gli studenti sandonacesi (con esclusione dei bambini della scuola dell’infanzia), personale docente e Ata, operante nell' istituto comprensivo cittadino. Questo screening si effettuerà nei locali della scuola di via Machiavelli, grazie alla disponibilità dei seguenti medici così suddivisi per fasce orarie e giorni:

Giuseppe Caliandro - martedì 5 gennaio dalle ore 12 alle ore 14.30
Roberta Di Tommaso - martedì 5 gennaio dalle ore 10 alle ore 12
Beniamino Elia (pediatra)  - lunedì 4 gennaio dalle ore 17 alle ore 18.30 / martedì 5 gennaio dalle ore 17 alle ore 18.30
Vincenzo Lolli -  lunedì 4 gennaio dalle ore 12 alle ore 15 / martedì 5 gennaio dalle ore 11 alle ore 15
Antonio Miccoli - lunedì 4 gennaio dalle ore 12 alle ore 15 / martedì 5 gennaio dalle ore 12 alle ore 15
Francesco Simonetti - lunedì 4 gennaio dalle ore 15 alle ore 17.30 / martedì 5 gennaio dalle ore 10 alle ore 12
Carmela Sturdà - lunedì 4 gennaio dalle ore 15 alle ore 17.30 / martedì 5 gennaio dalle ore 10 alle ore 12

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, screening sugli studenti dopo le feste: ecco i Comuni interessati

BrindisiReport è in caricamento