rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Emergenza Covid-19

Emiliano: "Sulla terza dose c'è bisogno di un cambio di passo"

Battaglia contro il Covid, riunita la cabina di regia e i direttori generali insieme al direttore di dipartimento Vito Montanaro per dare impulso alla campagna vaccinale

Giornata di lavoro nel dipartimento Promozione della Salute per il presidente della Regione Michele Emiliano che, dopo la Conferenza delle Regioni, ha riunito la cabina di regia e i direttori generali insieme al direttore di dipartimento Vito Montanaro per dare impulso alla campagna vaccinale.

Dopo la prima riunione di ieri sera (mercoledì 17 novembre), il dipartimento è infatti impegnato con tutte le Asl e aziende ospedaliere a riprogrammare il lavoro degli hub e dei centri specialistici di cura, che operano parallelamente ai medici di medicina generale e alle farmacie.

“Sulla terza dose c’è bisogno di un cambio di passo - dichiara il presidente Emiliano - Il vaccino anticovid è la migliore arma per contenere il virus, per proteggere se stessi e i propri cari. Insomma per prevenire le conseguenze negative legate alla pandemia. Secondo le indicazioni del ministero, il richiamo del vaccino va fatto a sei mesi dall’ultima somministrazione ed è per questo che siamo al lavoro per organizzare al meglio tutta la squadra di medici, infermieri, operatori sanitari e di protezione civile, dipartimenti di prevenzione per assicurare la massima copertura vaccinale alla popolazione”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano: "Sulla terza dose c'è bisogno di un cambio di passo"

BrindisiReport è in caricamento