rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Emergenza Covid-19

Puglia. Esami e terapie post Covid: esenzioni ticket per i pazienti

La giunta regionale pugliese ha approvato oggi (lunedì 28 marzo 2022) una delibera con la quale si ridefinisce la gestione dopo la guarigione, con l’attribuzione di nuovi codici

La giunta regionale pugliese ha approvato oggi (lunedì 28 marzo 2022) una delibera con la quale si ridefinisce la gestione del paziente Covid dopo la guarigione, con l’attribuzione di nuovi codici di esenzione ticket per il follow up dopo la malattia. Saranno infatti aggiornate le esenzioni – per i prossimi due anni - per pacchetti di day service o di prestazioni specialistiche strettamente correlate al monitoraggio dei pazienti che hanno avuto infezioni da Covid 19.

Il governo nazionale ha, infatti, finanziato il provvedimento con circa 3 milioni di euro per due anni. Il provvedimento riguarda anche la somministrazione di anticorpi monoclonali in regime di day service. “Si tratta – spiega l’assessore alla sanità, Rocco Palese – di una delibera molto attesa, che dà la possibilità soprattutto a chi è stato affetto dal cosiddetto Long Covid, di poter effettuare in regime di esenzione ticket, tutte le analisi specialistiche strettamente correlate alla malattia”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia. Esami e terapie post Covid: esenzioni ticket per i pazienti

BrindisiReport è in caricamento