Emergenza Covid-19 Fasano

Fasano, cala il numero di positivi al Covid-19 e sale il numero di vaccinati

Zaccaria: "I dati sono una ulteriore conferma che le misure di contenimento adottate sul territorio stanno producendo risultati"

FASANO – Ancora un lievissimo calo dei contagi e contemporaneamente il numero delle vaccinazioni che sale. Due buone notizie per Fasano che invitano alla fiducia. "Anche se è presto per gioire", dice il sindaco Francesco Zaccaria. Secondo gli ultimi dati ufficiali di oggi sono 243 i fasanesi attualmente positivi al Covid. Un numero ancora in flessione, seppure leggera, ma che si aggiunge al calo già registrato nei giorni scorsi.  "I dati, quindi, sono una ulteriore conferma che le misure di contenimento adottate sul territorio stanno producendo risultati – assicura il primo cittadino –. Agire in anticipo rispetto a quanto fatto in altre zone della Puglia è servito per contenere la crescita esponenziale della curva".

Altra buona notizia è il numero dei vaccinati che è salito a 2707. Nell’hub vaccinale di Conforama si procede di buona lena e fra qualche giorno si lavorerà a ritmi ancora più intensi, non appena la maggiore disponibilità delle dosi consentirà di incrementare il numero delle somministrazioni. A tal proposito il sindaco raccomanda di consultare il sito della Regione Puglia al seguente link per tutte le info sul calendario vaccinale e le indicazioni suddivise per fasce d’età e per categorie di soggetti fragili: "Vi ricordo come sempre tutte le norme: mascherina su naso e bocca, distanziamento fisico e igienizzazione delle mani – dice Zaccaria –. Vi ringrazio ancora una volta per l’autodisciplina che state dimostrando con pazienza e diligenza. So di poter contare sul vostro impegno e sul vostro senso di responsabilità. Passo dopo passo, grazie ai vaccini, ci avviciniamo al momento in cui saremo tutti fuori da questa incredibile pagina della nostra storia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fasano, cala il numero di positivi al Covid-19 e sale il numero di vaccinati

BrindisiReport è in caricamento