Sabato, 12 Giugno 2021
Emergenza Covid-19

Ospedale Perrino: medici e infermieri assembrati in attesa del vaccino

Situazione caotica stamani al primo piano del nosocomio brindisino, all'esterno dell'ambulatorio per le vaccinazioni

BRINDISI – Un assembramento in piena regola, proprio all’interno dell’ospedale. Impossibile il mantenimento del distanziamento sociale fra gli operatori sanitari che stamattina sono stati convocati presso l’ospedale Perrino di Brindisi per sottoporsi alla vaccinazione anti Covid. La foto a corredo dell’articolo è stata scattata intorno alle ore 12.30 al primo piano del nosocomio, nei pressi della cappella, dove è stato allestito un ambulatorio per la somministrazione delle dosi. Più di venti persone in camice, fra medici e infermieri, attendevano pazientemente il loro turno in una situazione abbastanza caotica.

Certo, indossavano tutti le mascherine, ma si sa che il mantenimento della distanza interpersonale di un metro, soprattutto in un ambiente chiuso, è presupposto essenziale per prevenire la diffusione del virus. E invece, proprio nel luogo in cui le misure anti contagio andrebbero applicate alla lettera, ci si imbatte in un assembramento.Sarà evidentemente opportuno adottare delle contromisure per gestire meglio il flusso degli operatori sanitari che anche nei prossimi giorni si recheranno al primo piano del Perrino per farsi faccinare. Va ricordato al tal proposito che la fase 1 della campagna vacinale anti Covid è riservata solo a personale sanitario e  ospiti delle Rsa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Perrino: medici e infermieri assembrati in attesa del vaccino

BrindisiReport è in caricamento