menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid: screening sulla popolazione scolastica, adesioni all'80 per cento

In due giorni sono state sottoposte a tampone 1001 persone. Un collaboratore scolastico è risultato positivo, è in attesa dell'esito del test molecolare

MESAGNE - Screening sulla popolazione scolastica mesagnese: ha aderito circa l'80 per cento degli interessati. "Le operazioni procedono con regolarità e in assoluta sicurezza. In due giorni, sono state sottoposte a tampone 1001 persone. Un collaboratore scolastico che non risiede a Mesagne è risultato positivo. E' stato già sottoposto a tampone molecolare, oggi sapremo l'esito", fa sapere il sindaco Toni Matarrelli.

Si registra circa l'80 per cento di adesione, un dato importante se si considerano le situazioni di quarantena preventiva e di coloro che nei giorni scorsi avevano già effettuato il test molecolare. Lo screening sta interessando studenti, docenti, personale non docente e gli operatori impegnati nei servizi di mensa, trasporto e integrazione scolastica delle scuole del Primo e Secondo Circolo didattico. Si continuerà oggi, lunedì 4 gennaio, martedì 5 e mercoledì 6 gennaio, quando i test verranno effettuati sugli studenti e su tutto il personale delle scuole medie inferiori e delle scuole superiori, nella palestra del liceo scientifico "Epifanio Ferdinando".

L'organizzazione messa a punto sta funzionando grazie al lavoro dei 50 operatori sanitari, tra medici, infermieri e personale Oss, che rispondendo all'appello  dell'Amministrazione Comunale hanno offerto, il loro impegno gratuito a garantire l'esecuzione dei test. I volontari delle associazioni "Auser", "Coloriamo il Mondo" e "Croce Amica" e "Per il Volontariato socio-sanitario" stanno contribuendo, adoperandosi alle puntuali operazioni di triage, registrazione, controllo dell'affluenza. Una funzione fondamentale è a carico del coordinamento Asl, che ha anche fornito i tamponi e i dispositivi di protezione indispensabili alle operazioni. 

"Al termine di questa indagine così capillare, avremo un quadro attendibile sulla situazione epidemiologica nella comunità scolastica mesagnese", ha concluso il primo cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento