menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più vigilanza e controllo per le feste di Natale, in campo tutte le forze dell'ordine

Vertice questa mattina, in videoconferenza, tra il Prefetto e le forze di polizia provinciali. Servizi mirati anche per la vendita illegale di prodotti pirotecnici

BRINDISI - Si è tenuta stamane in prefettura, in videoconferenza, una riunione di comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, indetta dal Prefetto Bellantoni per la pianificazione dei servizi di controllo del territorio in occasione delle imminenti festività natalizie, anche tenuto conto delle misure da adottare per la prevenzione ed il monitoraggio della diffusione epidemiologica da Covid-19. All’incontro hanno partecipato il Questore, il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, il comandante della Polizia locale di Brindisi ed il coordinatore della Polizia provinciale.       

Il Prefetto ha disposto il potenziamento dei servizi di controllo di prevenzione generale e di controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine, in grado di far fronte, con tempestività, anche ad eventuali situazioni di assembramento, nei luoghi ritenuti più a rischio, anche in concomitanza con lo shopping natalizio. Il prefetto ha richiamato l’attenzione, poi, sulla necessità di intensificare i controlli lungo le principali arterie stradali, presso la stazione ferroviaria e l’aeroporto in vista degli arrivi a partire già dal prossimo fine settimana. 

Servizi mirati saranno, infine, effettuati per il contrasto alla vendita di prodotti pirotecnici illegali. Tale tematica sarà oggetto di specifica direttiva ai sindaci  da parte della prefettura perché svolgano, a livello locale, una opportuna azione di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, per richiamarli ad un utilizzo consapevole e responsabile degli artifici pirotecnici, che si svolga cioè con modalità appropriate e nel rispetto delle norme d’uso previste e con l’adozione delle cautele necessarie a scongiurare rischi per la incolumità propria e altrui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento