rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Emergenza Covid-19

Poste Italiane consegna all’ospedale Perrino 5.100 dosi di vaccini Moderna

Nelle prime ore di giovedì alcuni mezzi speciali attrezzati con celle frigorifere, prenderanno in carico i vaccini per concludere il loro viaggio raggiungendo la destinazione finale dell’ospedale Perrino

BRINDISI – Domani, giovedì 2 dicembre arriveranno a Brindisi i furgoni Sda, corriere espresso di Poste Italiane, per la consegna di 5.100 dosi di vaccini Moderna. Nelle prime ore di giovedì alcuni mezzi speciali attrezzati con celle frigorifere, prenderanno in carico i vaccini per concludere il loro viaggio raggiungendo la destinazione finale dell’ospedale Perrino di Brindisi.

Situazione vaccinazioni 

Fino alle ore 14 di oggi mercoledì 1 dicembre, prima giornata di apertura delle prenotazioni della terza dose per la fascia 18-40, sono stati oltre 12.500 gli appuntamenti fissati per il richiamo vaccinale anticovid. Ricomprendendo anche la fascia di età over 40 e le prime dosi, le prenotazioni totali fino alle 14.00 di oggi sono state 29mila.

Grande spinta anche sul fronte della somministrazione di vaccini: nella sola giornata di ieri, in Puglia, ne sono stati fatti circa 32mila. Il target assegnato dalla struttura commissariale alla Puglia fino al 6 dicembre è di 26mila vaccini al giorno.

Nella Asl di Brindisi ieri sono state somministrate circa 3.500 dosi. Tra queste, 579 nel punto vaccinale di Bozzano, 123 nell'ospedale Perrino e 84 nell'ambulatorio del medico competente della Asl, a Brindisi, 741 nel centro commerciale Conforama di Fasano, 444 nel palazzetto dello sport di Ceglie Messapica, 410 nella scuola primaria di San Donaci, 409 nella struttura tensostatica di Oria, 38 nell'ambulatorio territoriale di Mesagne. Sono state 243 le vaccinazioni a domicilio a cura della Asl e 276 le vaccinazioni in ambulatorio a cura dei medici di famiglia e dei pediatri di libera scelta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste Italiane consegna all’ospedale Perrino 5.100 dosi di vaccini Moderna

BrindisiReport è in caricamento