Emergenza Covid-19

Covid, Puglia prima regione in Italia per dosi inoculate: vaccinato un pugliese su 4

Emiliano: "Ringrazio tutta la gente che sta lavorando per la nostra sanità, tutti i pugliesi, non solo i sanitari, le Asl, i distretti, i dipartimenti di prevenzione e la protezione civile, ma anche tanti volontari"

La Puglia è la rrima regione italiana per capacità vaccinale. Lo ha detto questa mattina, martedì 20 aprile, il presidente della regione Michele Emiliano intervenuto alla cerimonia delle frecce tricolore presso il cantiere del nuovo ospedale Monopoli-Fasano.

"Ci siamo riusciti nonostante non ci vogliano dare gli stessi soldi dal Fondo Sanità nazionale e lo stesso personale di altre regioni in rapporto alla popolazione - ha commentato il governatore - oggi siamo comunque al primo posto. Alzando il Tricolore sul tetto del cantiere del nuovo ospedale che stiamo costruendo a Monopoli, ringrazio tutta la gente che sta lavorando per la nostra sanità, tutti i pugliesi, non solo i sanitari, le Asl, i distretti, i dipartimenti di prevenzione e la protezione civile, ma anche tanti volontari. Il presidente lo si può attaccare in mille maniere, ma non attaccate queste persone che stanno lavorando. Incoraggiateli, stategli vicino, tenetevi la mano sul cuore perché non sono io che faccio le vaccinazioni, non è merito mio".

Un pugliese su 4 è stato vaccinato, secondo i dati forniti da Emiliano: "Per avere un paragone, il Lazio che sta facendo un ottimo lavoro ha vaccinato 1 su 5. Quindi, evidentemente, tutte le regioni stanno facendo un ottimo lavoro e stanno collaborando senza distinzione di colore politico. Insomma, non siamo certamente senza problemi, quando ci sono errori cerchiamo di correggerli, ma siamo in campo e stiamo facendo la nostra parte con grande dedizione". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia prima regione in Italia per dosi inoculate: vaccinato un pugliese su 4

BrindisiReport è in caricamento