Venerdì, 24 Settembre 2021
Emergenza Covid-19

Covid, Puglia: mille nuovi casi in più in una settimana, 650 i guariti

Sono 20 i nuovi casi positivi nella provincia di Brindisi. Appena 5 lo scorso lunedì 2 agosto. Raddoppiato il tasso di positività in sette giorni

Sono 144 i nuovi casi positivi al Covid-19 registrati oggi, lunedì 9 agosto 2021, nella regione Puglia. Più che raddoppiatti rispetto ad una settimana fa quando, su un campione di circa 5mila tamponi, si registravano 66 casi. Il tasso di positività, infatti, in rapporto al numero di test e nuovi casi è del 2,62 per cento (lunedì 2 agosto era di 1,3 per cento). In base, pertanto, ai dati forniti dal dipartimento, i 144 nuovi casi (su 5504 test) sono così suddivisi: 21 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 46 nella provincia Bat, 19 in provincia di Foggia, 32 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto, 1 caso di provincia di residenza non nota. E’ stato registrato 1 decesso, in provincia Bat.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.996.355 test, 247.784 sono i pazienti guariti, 3.442 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 257.900 così suddivisi: 96.209 nella Provincia di Bari; 26.179 nella Provincia di Bat; 20.336  nella Provincia di Brindisi; 45.765 nella Provincia di Foggia; 28.155 nella Provincia di Lecce; 39.955 nella Provincia di Taranto; 879 attribuiti a residenti fuori regione; 425 provincia di residenza non nota.

Scarica il bollettino

Il punto sulle vaccinazioni

Prosegue la campagna vaccinale nella Asl di Brindisi, con una copertura del 75,5 per cento con la prima dose e del 63 per cento con il ciclo completo. La copertura vaccinale con la prima dose relativa agli over 80 è vicina al 95 per cento e al 91,3 per cento con la doppia dose.

Secondo l'ultimo report a cura dell'Unità operativa di Epidemiologia del Dipartimento di Prevenzione sono 67.033 le dosi erogate finora dai medici di medicina generale, di cui 15.312 (22,8 per cento) in ambito domiciliare. Il 18,5 per cento (12.380) delle dosi è stato somministrato a soggetti over 80, il 26,2 per cento (17.583) a soggetti della fascia di età 70-79 anni, il 27,5 per cento (18.659) a soggetti con età tra 60 e 69 anni e il 27,8 per cento (18.620) a soggetti sotto i 60 anni. I soggetti fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente dai medici di famiglia (47.592; 71 per cento), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (13.297; 19,8 per cento), dai caregiver (1.282; 1,9  per cento) e da altre categorie (4.862; 7,3 per cento). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Puglia: mille nuovi casi in più in una settimana, 650 i guariti

BrindisiReport è in caricamento