Sabato, 25 Settembre 2021
Emergenza Covid-19

Vaccini, Asl Brindisi: "Entro metà maggio completeremo i fragili"

Negli ultimi giorni sono state somministrate quasi 6mila dosi da parte dei medici di famiglia. Si proseguirà anche domani

Nella Asl di Brindisi proseguono le vaccinazioni dei soggetti fragili a cura dei medici di medicina generale. Ieri sono state somministrate circa 750 dosi nei centri di Cisternino, Fasano e Ostuni e le vaccinazioni continueranno fino a domenica. 
“Le vaccinazioni dei medici di famiglia – spiega Donato Monopoli, responsabile dell’Ufficio per la programmazione e il monitoraggio delle attività in medicina generale del distretto sociosanitario di Fasano – procedono senza sosta, compatibilmente con la disponibilità delle dosi. Negli ultimi giorni sono state somministrate quasi 6mila dosi. Entro metà maggio, al massimo nella terza settimana, saranno completati tutti i soggetti fragili e avremo anche iniziato a chiudere il ciclo vaccinale con la seconda dose”. 

Sono oltre 13mila le dosi di vaccino somministrate finora dai medici di medicina generale, di cui 8.914 (68,3%) in ambito domiciliare. Il 36,6% (4.761) delle dosi è stato somministrato a over 80, il 25,9% (3.381) a persone nella fascia 70-79 anni, il 19,6% (2.563) a persone tra i 60 e i 69 anni e il 17,9% (2.339) a soggetti sotto i 60 anni di età. I soggetti fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente (7.996; 61,3%), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (3.844; 29,5%) dai caregiver (344; 2,6%) e da altre categorie (816; 6,6%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Asl Brindisi: "Entro metà maggio completeremo i fragili"

BrindisiReport è in caricamento