Sabato, 24 Luglio 2021
Emergenza Covid-19

San Donaci, casi in aumento: sindaco chiude vie, piazze e aree sportive

Da oggi 24 febbraio 2021 e sino al 21 marzo 2021 compreso: dalle ore 18 sino alle ore 5, divieto di stazionamento e assembramento su tutte le piazze e vie del territorio comunale

SAN DONACI - Misure restrittive a San Donaci dove fino a ieri si contavano 34 positivi al Covid-19, 8 in più rispetto alla settimana precedente ma che potrebbero essere molti di più se si considerano i cittadini in attesa di esito e di tampone. 

"Considerata la recrudescenza del virus nell'ultima settimana, e fortemente preoccupato per l’aumento dei contagi effettivi, ho firmato un’ordinanza con la quale dispongo misure restrittive", ha annunciato il sindaco Angelo Marasco sulla pagina Facebook dell'amministrazione. 

Da oggi 24 febbraio 2021 e sino al 21 marzo 2021 compreso: dalle ore 18 sino alle ore 5, divieto di stazionamento e assembramento su tutte le piazze e vie del territorio comunale. Dalle ore 00:00 sino alle ore 24, l'interdizione della pubblica accessibilità sulle aree sportive presenti sul territorio eccezion fatta per le associazioni autorizzate.

Divieto di consumazione di alimenti e bevande nei luoghi pubblici ed aperti al pubblico dalle ore 18:00 alle ore 05:00; disattivazione dei distributori automatici H24 di alimenti e bevande a decorrere dalle ore 18 sino alle ore 05 del giorno successivo. Le sanzioni amministrativa previste per i trasgressori, (art. 4 del D.L.25.03.2020 n.19), vanno da euro 400 a euro 3.000. "Io, comunque, confiderò sempre nel senso di responsabilità di ognuno di noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donaci, casi in aumento: sindaco chiude vie, piazze e aree sportive

BrindisiReport è in caricamento