Lunedì, 2 Agosto 2021
Emergenza Covid-19

"Pochi accessi": sospeso il drive-in per i tamponi di San Pietro Vernotico 

E al drive-in del Perrino si registrano quotidianamente lunghe code, nonostante gli accessi sono su appuntamento

SAN PIETRO VERNOTICO - Sospeso dopo due mesi dall'attivazione il servizio "drive-in" per i tamponi del Pta di San Pietro Vernotico. Da quanto fanno sapere dalla Asl la sospensione si è resa necessaria a causa del numero ridotto di accessi: 18-20 al giorno. Mentre quello del Perrino di Brindisi registra quotidianamente lunghe code (nonostante gli accessi sono su appuntamento) quello di San Pietro è andato pressoché deserto. 

Drive in San Pietro Vernotico 2-2

I primi tempi venivano effettuati circa 10 tamponi al giorno, e a quanto pare il numero non hai mai superato i 20. Troppo pochi se si considera il personale impiegato per mantenere in piedi il servizio a partire da medici e infermieri per poi finire al contributo della Marina Militare e della Protezione civile che presidiavano l'impianto. Eppure il numero dei tamponi eseguiti nel Brindisino, da quando è stato attivato il servizio, non è calato, così come non sono calati i contagi.

Soprattutto: la sede dove eseguire il test viene indicata dalla Asl, quindi è stata la stessa Azienda sanitaria locale a rendere infefficiente il servizio. Certamente i brindisini devono essere dirottati in città ma i sampietrani, i cellinesi, i torchiarolesi e i residenti degli altri comuni della fascia Sud non potrebbero essere mandati a San Pietro? Domande che si fanno gli stessi cittadini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pochi accessi": sospeso il drive-in per i tamponi di San Pietro Vernotico 

BrindisiReport è in caricamento