rotate-mobile
Emergenza Covid-19

Papilloma virus e meningite B: vaccinati circa 250 adolescenti. Terze dosi anti-covid per sanitari

Covid: nella Asl di Brindisi sono circa 11mila le terze dosi somministrate finora. Tra queste, 3mila le dosi booster per gli operatori sanitari

BRINDISI - Nella Asl di Brindisi sono circa 11mila le terze dosi somministrate finora. Tra queste, 3mila le dosi booster per gli operatori sanitari: la copertura per il personale Asl con la terza dose supera il 45 per cento. 

Oggi nel centro di Bozzano, a Brindisi, sono stati vaccinati contro il papilloma virus e la meningite B circa 250 adolescenti nati nel 2010. "In una fase successiva - spiega il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Stefano Termite - somministreremo a questi ragazzi  il vaccino meningococcico quadrivalente e a maggio del prossimo anno completeremo il ciclo vaccinale con la seconda dose anti Hpv e meningite B. La Regione Puglia ci ha dato l'input a utilizzare gli hub per la vaccinazione routinaria: già ad aprile avevamo vaccinato contro Hpv e meningite  i ragazzi nati nel 2009 che nei prossimi giorni completeranno il ciclo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papilloma virus e meningite B: vaccinati circa 250 adolescenti. Terze dosi anti-covid per sanitari

BrindisiReport è in caricamento