Sabato, 18 Settembre 2021
Emergenza Covid-19

Vaccinazioni nelle farmacie, il presidente dell'Ordine: "Siamo pronti"

Antonio Di Noi: "E' una nuova sfida che affrontiamo con grande senso di responsabilità". Iniziati gli incontri di formazione

“I farmacisti della provincia di Brindisi sono pronti a somministrare con professionalità e sicurezza i vaccini anti Sars-Cov-2 nelle farmacie del territorio contribuendo in modo concreto alla delicata fase storica e sanitaria che stiamo vivendo”. A renderlo noto il presidente dell’Ordine dei Farmacisti della provincia di Brindisi, Antonio Di Noi, spiegando come “la disponibilità dei farmacisti a dare il proprio contributo alla Campagna vaccinale anti Covid è solo l’ultima delle risposte date alle esigenze sanitarie della comunità”. Tante le attività svolte dai farmacisti nel corso dell’ultimo anno, dal servizio di screening con i tamponi in farmacia, all’attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico, alle prenotazioni delle vaccinazioni, garantendo con tempestività la sanità di prossimità, naturale missione della categoria resa fortemente evidente dalla epidemia. 

“Quella della vaccinazione in farmacia – ha proseguito il presidente Di Noi - è una nuova sfida che affrontiamo con grande senso di responsabilità”. Per questa ragione il Consiglio dell’Ordine di Brindisi, integrando il percorso formativo proposto a livello nazionale dall’Istituto Superiore di Sanità, ha programmato degli incontri di approfondimento in presenza - nel pieno rispetto delle normative antiCovid - per ampliare le competenze e assicurare la somministrazione dei vaccini in totale sicurezza per gli utenti. Il primo, tenutosi ieri martedì 4 maggio, ha avuto come tema la ‘Gestione delle reazioni avverse severe post inoculazione vaccinale in farmacia’ e si è avvalso di un relatore particolarmente autorevole, il dottor. Massimo Leone, direttore del Servizio 118 della Asl Brindisi; un incontro apprezzato dai cento farmacisti presenti e che ha visto anche gli interventi del dottor Andrea Gigliobianco, direttore Sanitario della Asl, della dottoressa Teresa Calamia, direttrice di struttura complessa farmacia ospedaliera dell’ospedale Perrino, e della dottoressa Donatella Martucci, presidente di Federfarma Brindisi”. 

“Il prossimo appuntamento sarà il 13 maggio ed approfondirà ‘La verifica dell’idoneità dell’utente a sottoporsi a vaccinazione, il consenso informato ed il triage pre-vaccinale’ con il contributo del Direttore del Sisp di Brindisi, Stefano Termite. Entrambi gli eventi – ha concluso Di Noi - sono sati organizzati dal Consiglio dell’Ordine dei Farmacisti in piena sinergia con la locale Asl, con la quale già da tempo è stata avviata una proficua collaborazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni nelle farmacie, il presidente dell'Ordine: "Siamo pronti"

BrindisiReport è in caricamento