Sabato, 12 Giugno 2021
Emergenza Covid-19

Vaccinazioni: "Quasi vicini agli obiettivi posti dalla Regione"

Da domani, 6 maggio, i nati tra il 1952 e il 1961 possono prendere visione del nuovo appuntamento, consultando il sito “La Puglia ti vaccina”

BRINDISI - Sono circa 3.200 le vaccinazioni in programma oggi nella Asl di Brindisi, con seconde dosi per over 80, personale della scuola e rappresentanti delle forze dell'ordine.Tra le dosi in calendario nella giornata anche 700 vaccinazioni per soggetti fragili a cura dei medici di medicina generale, prevalentamente per il "richiamo" dei pazienti a domicilio. Da domani, in base alle scorte a disposizione, i medici di base proseguiranno l'attività negli studi e negli hub allestiti dalla Asl garantendo dalle 3.500 alle 4.000 vaccinazioni al giorno per la copertura della categoria degli utenti estremamente vulnerabili. Questo dovrebbe portare a regime il sistema che ruota attorno ai medici di famiglia.

"Ci stiamo avvicinando agli obiettivi posti dalla Regione - spiega Donato Monopoli, segretario regionale della Fimmg, la Federazione italiana dei medici di medicina generale - anche se i target assegnati non possono essere perseguiti tal quale poiché l'attività vaccinale si affianca e non sostituisce quella routinaria che deve comunque proseguire. Per quel che riguarda le vaccinazioni a domicilio rispetto a quelle effettuate negli hub il rapporto è di 1 a 5: per ogni dose somministrata a casa degli utenti, se ne riescono a fare 5 in un centro”.
Da domani, 6 maggio, i nati tra il 1952 e il 1961 possono prendere visione del nuovo appuntamento, consultando il sito “La Puglia ti vaccina” https://lapugliativaccina.regione.puglia.it/ o recandosi nelle farmacie.
Per qualsiasi dubbio si può contattare il numero verde 800888388, solo rete fissa, oppure 080 9181603, rete fissa e cellulare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni: "Quasi vicini agli obiettivi posti dalla Regione"

BrindisiReport è in caricamento