Martedì, 28 Settembre 2021
Emergenza Covid-19 San Vito dei Normanni

Vaccinazioni a domicilio per allettati: l'impegno della "Fratellanza Popolare"

Partito giovedì (8 aprile) il servizio per pazienti in Adi e Adp con la nuova automedica dotata di frigoriferi idonei per il trasporto

SAN VITO DEI NORMANNI - Partita ieri (giovedì 8 aprile) la somministrazione domiciliare del vaccino anti coronavirus di Moderna per i pazienti allettati in Adi (assistenza domiciliare integrata) e Adp (assistenza domiciliare programmata). Con la nuova automedica dotata di frigoriferi idonei per il trasporto, i volontari dell’associazione Fratellanza Popolare di San Vito dei Normanni hanno ritirato le prime dosi presso la farmacia dell'ospedale Perrino che sono state consegnate ai medici di base.

L'equipaggio a bordo dell'automedica, attrezzata di defibrillatore e di tutti i presidi di emergenza, è formato da un autista soccorritore e dal medico di famiglia. L’operazione è complessa e comporta del tempo tra l’arrivo della squadra a domicilio, la somministrazione e l’attesa tra i 15-20 minuti dopo l’iniezione. Al termine delle operazioni avverrà la sanificazione presso la nostra sede di via Brindisi. La vaccinazione proseguirà nei prossimi giorni, compreso sabato e domenica, giorni in cui saranno impiegati altri equipaggi di soccorritori per garantire l'assistenza sanitaria con ambulanza presso l'hub comunale.

“Siamo soddisfatti della collaborazione - si legge in una nota dell’associazione - che stiamo fornendo ai medici di famiglia che hanno dimostrato un grande coinvolgimento. Siamo altresì convinti che il contributo della Fratellanza Popolare supportato dall'Amministrazione Comunale sia stato di rilevante aiuto alla Asl per la vaccinazione a domicilio”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni a domicilio per allettati: l'impegno della "Fratellanza Popolare"

BrindisiReport è in caricamento