menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino Covid: è il turno dei 78enni con e senza prenotazione, a seguire 77enni e 76enni

Mercoledì 14 aprile sarà aperta la doppia annualità dei nati nel 1944 e 1945. Priorità per chi si è già registrato sul portale "La Puglia ti vaccina"

BRINDISI - Prosegue domani, martedì 13 aprile, con i cittadini di 78 anni (nati nel 1943) la campagna vaccinale della Asl di Brindisi. Mercoledì 14 aprile, invece, sarà aperta la doppia annualità dei nati nel 1944 e 1945, quindi dei 77enni e 76enni. Gli utenti che non siano in condizione di estrema fragilità o disabilità grave potranno presentarsi senza prenotazione per essere vaccinati con AstraZeneca nel centro più vicino al Comune di residenza.

I centri aperti domani sono: Marconi-Flacco e PalaVinci a Brindisi, Conforama a Fasano, palazzetto dello sport a Ceglie Messapica, palestra della scuola De Amicis a Francavilla Fontana, struttura tensostatica a Oria, scuola primaria a San Donaci, centro pressostatico a San Vito dei Normanni. I centri saranno attivi dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 19, tranne Ceglie Messapica e Fasano-Conforama, aperti solo la mattina.

Chi ha già effettuato l’adesione sul sistema “La Puglia ti vaccina”, avrà un accesso prioritario nei giorni e nella fascia oraria programmati. La Asl comunicherà tutti gli aggiornamenti sulle modalità di prenotazione per le altre classi di età sino ad arrivare ai 60enni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento