rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Eventi

L'inventore di "Boscoincittà" ad Hortus Brindisi nel parco del Cillarese

Nell'ambito delle conferenze che si svolgeranno all'interno di "Hortus Brindisi", prima mostra mercato dell'orto e del giardino, venerdì 25 aprile sarà presente all'evento del Parco del Cillarese Silvio Anderloni, del Centro Forestazione Urbana di "Italia Nostra"

BRINDISI - Nell’ambito delle conferenze che si svolgeranno all’interno di “Hortus Brindisi”, prima mostra mercato dell’orto e del giardino,  venerdì 25 aprile sarà presente all’evento del Parco del Cillarese Silvio Anderloni, del Centro Forestazione Urbana di “Italia Nostra”, fondatore e direttore di "Boscoincittà". Parlerà di orti urbani e delle esperienze dei parchi pubblici di Milano.  

Anderloni è una figura di spicco nella rinascita del verde metropolitano in Lombardia. La sua esperienza inizia nel 1974 quando, giovanissimo, pianta i primi alberi nell’area che poi diventerà "Boscoincittà". Si è occupato di volontariato e formazione professionale, lavorarando per “Italia Nostra” dal 1984. Oggi segue i progetti di riqualificazione del territorio lombardo, con una speciale interesse per la formazione di giovani, attraverso attività con le scuole, dalla scuola dell'infanzia, alle superiori e oltre, e il dialogo con le istituzioni.

Silvio Anderloni-2 A Brindisi metterà a disposizione la sua competenza per far capire come poter cambiare i  luoghi attraverso un processo di partecipazione diretta e di auto-educazione. La conferenza cui parteciperà Anderloni, con inizio alle ore 11,30, sarà moderata da Giovanni Nardelli, agronomo, vicepresidente dell’Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini.

Intanto, dopo l’anteprima a Palazzo Nervegna , mercoledì prossimo alle ore 9,30, presso la Camera di Commercio di Brindisi, gli organizzatori  di “Hortus Brindisi” terranno la conferenza stampa di presentazione. Vi partecipano Pierangelo Argentieri (coordinatore del progetto), Alfredo Malcarne (presidente della Camera di Commercio di Brindisi) e Antonio Colucci (assessore al Patrimonio del Comune di Brindisi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inventore di "Boscoincittà" ad Hortus Brindisi nel parco del Cillarese

BrindisiReport è in caricamento