Eventi

Alla conquista del mercato indiano con olio d'oliva e vino: la sfida di 2 società

Riuscire a superare una fase delicata rivolgendosi a mercati esteri. È l'iniziativa di "Trade for Excellence" e "PugliaCheVai", società impegnate nella promozione del territorio e dei suoi prodotti di qualità, che con una campagna di sensibilizzazione caratterizzata da workshop vuole cercare proposte per l'affermazione nei mercati esteri di vino e olio d'oliva

BRINDISI - Riuscire a superare una fase delicata rivolgendosi a mercati esteri. È l’iniziativa di “Trade for Excellence” e “PugliaCheVai”, società impegnate nella promozione del territorio e dei suoi prodotti di qualità, che con una campagna di sensibilizzazione caratterizzata da workshop vuole cercare proposte per l’affermazione nei mercati esteri di due prodotti legati a doppio filo al nostro territorio: vino e olio d’oliva. 

Una ricerca che ha puntato l’attenzione sull’India, lo Stato che nel 2015 segnerà il più alto tasso di crescita del Pil (prodotto interno lordo), un mercato in continua crescita che potrebbe offrire numerosissime possibilità di espansione alle aziende locali. A portare una testimonianza diretta, offrendo spunti per analisi e proposte operative, ci sarà una delle massime autorità indiane in materia di enologia, l’ingegnere Subhash Arora, presidente della Wine Academy of India ed editorialista dei più importanti mass media del settore, invitato per i due giorni (23 e 24 giugno) di workshop insieme ad esponenti del mondo politico, come la dottoressa Rosa Fiore, dirigente Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia, e imprenditoriale pugliese.

Il seminario, come sopracitato, sarà diviso in due giorni, il primo, martedì 23 giugno, sarà incentrato sul vino e ospitato negli spazi della Cantina Due Palme a Cellino San Marco, mentre il giorno successivo, mercoledì 24, sarà l’olio d’oliva il protagonista del workshop all’interno dell’Hotel Monte Sarago a Ostuni. Ad affiancare “Trade for Excellence” e “PugliaCheVai” nell’organizzazione dell’evento ci saranno il Consorzio vini DOP Salice Salentino e il Consorzio di Tutela Collina di Brindisi olio d’oliva extravergine DOP. La partecipazione al seminario è aperta a tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla conquista del mercato indiano con olio d'oliva e vino: la sfida di 2 società

BrindisiReport è in caricamento