Giovedì, 21 Ottobre 2021
Eventi

Concorso Lions Club "Condividi la pace": ecco i due alunni vincitori

“Un libro con le pagine in volo perché con istruzione e cultura si possono superare pregiudizi ed avere la Pace”. “I ragazzi trasmettono Pace sottoforma di cultura, amicizia e rispetto, trovandosi felici tutti”

BRINDISI - “Un libro con le pagine in volo perché con istruzione e cultura si possono superare pregiudizi ed avere la Pace”. “I ragazzi trasmettono Pace sottoforma di cultura, amicizia e rispetto, trovandosi felici tutti”. Sono queste le didascalie che accompagnano gli elaborati grafici di Giulia Cavallo – dodici anni, classe III E – e di Marco Melillo – undici anni, classe I E – alunni della scuola media C. di Marzabotto – Brindisi.

La prima è la vincitrice del concorso “Condividi la Pace” per il terzo anno sponsorizzato dal Lions Club di Brindisi, il secondo alunno è stato segnalato, per merito, dalla giuria selezionatrice degli elaborati.

Al concorso hanno partecipato venti ragazzi, coordinati dalla Professoressa Camilla Rubino che, con varie tecniche e diversi strumenti, hanno realizzato elaborati grafici di qualità, rendendo “sofferta” e difficile la scelta della Giuria; particolarmente originale, meritevole dal punto di vista artistico e per attinenza al tema, si è rivelato il grafico dell’alunna Giulia Cavallo.

Domenica 31 gennaio 2016, nel corso del “Open Day” tenuto presso la Scuola media Caduti di Marzabotto, la Presidente di club Dott.ssa Rita Saracino, la responsabile di Club per il Concorso professoressa Maria Antonietta Garzone, la Professoressa Annarita Perrucci, docente di Lettere nella medesima  scuola, alla presenza del Dirigente scolastico Prof. Girolamo D’Errico, dei proff. Camilla Rubino e Carlo Petese, docenti di Educazione artistica, tutti facenti parte della commissione giudicatrice, hanno premiato i due alunni selezionati,  con libri di letteratura e di arte per ragazzi.

Alla cerimonia erano presenti, visibilmente compiaciuti ed orgogliosi dei propri figli, i genitori degli alunni; il dirigente scolastico e la responsabile di club, hanno sottolineato il valore educativo del Concorso, particolarmente nell’odierno contesto storico di emigrazione epocale di bambini, donne ed uomini provenienti da paesi in guerra o destabilizzati dell’Africa e dell’Oriente.

Prima della consegna dei premi la presidente di club ha illustrato le fasi del concorso, soffermandosi sull’esito finale che avverrà nella prima settimana del prossimo marzo, al Palazzo di Vetro di New York, durante la giornata Onu- Lions. La dottoressa Saracino ha inoltre informato l’uditorio del fatto che il oncorso ha avuto inizio nel 1986 ed ha visto la partecipazione, ad oggi, di milioni di bambini di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni; il Service viene realizzato al fine di stimolare e creare negli alunni uno spirito di comprensione, di rispetto e di solidarietà tra i popoli di tutto il mondo.

L’incontro tra i componenti del club ed i rappresentanti della scuola è stato cordiale e di simpatia, segnato dall’auspicio di rivedersi l’anno prossimo per continuare l’opera educativa di diffusione della cultura della Pace; per far conoscere, con una costruttiva presenza nel Territorio, uno dei Services del club di Brindisi e gli scopi dell’Associazione Internazionale dei Lions Club.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso Lions Club "Condividi la pace": ecco i due alunni vincitori

BrindisiReport è in caricamento