Appuntamento con le opere del fotografo Pio Tarantini all'Antico Palmiento

''Continuano gli appuntamenti della rassegna “Quando torno al Sud” organizzata dall'Associazione culturale “Lavoro&Salute”. La rassegna, nata con il desiderio di raccontare il nostro territorio e la sua gente attraverso reading, rappresentazioni teatrali ed incontri musicali, ha già ospitato nelle settimane passate artisti come il poeta Vincenzo Costantino Cinaski, l'attrice Erica Grillo, il musicista Mino De Santis, il regista Carlo Dilonardo con i ragazzi dello Sprar di Martina Franca, l'antropologo Prof. Eugenio Imbriani, i Prof. Paolo Saggese e Alessandro Di Napoli con il loro libro “Vino, eros e poesia”

Il prossimo appuntamento, venerdi 22 luglio, vede protagonista Pio Tarantini, esponente della fotografia contemporanea italiana in quanto autore e studioso, con la sua mostra “Le montagne oltre il mare” che ripercorre i temi del mito e della memoria. I paesaggi salentini della terra d'origine dell'artista danno forma al suo antico desiderio, coltivato sin da bambino, di poter vedere, oltre l'orizzonte del mare Adriatico, il profilo delle montagne albanesi. L'esposizione comprende una selezione di immagini che privilegia luoghi e ambienti “minori” del Salento. Un paesaggio prevalentemente rurale ripreso con la luce crepuscolare prediletta dall'autore, molto legato, per nascita, formazione ed affetti alla sua terra natia.

Gli appuntamenti proseguono, poi, il 30 luglio con “Parole Note”, lo spettacolo di Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo, direttamente da Radio Capital. Uno spettacolo unico, che unisce musica, poesia, frammenti di prosa e immagini con l'obiettivo di valorizzare i testi della grande letteratura, attraverso un reading innovativo, diverso dai tradizionali e anche da letture “attoriali”.Uno spettacolo in cui la musica non ha il semplice compito di accompagnare le letture ma ne è parte integrante, permettendo cosi ad ogni singola traccia di diventare una vera e propria “canzone”.

Infine, il 5 agosto, il Gipsy Jazz Trio in concerto con Salvatore Russo (chitarra solista), Camillo Pace (contrabbasso) e Tony Miolla (chitarra ritmica).

Il trio porta dal vivo il progetto discografico di La Touche Manouche in un concerto che propone un genere musicale di grande tradizione e cultura cosi in voga in questi ultimi anni. Il repertorio prevede l'esecuzione dei brani più importanti del grande Django Reinhardt, oltre a classici della musica italiana reinterpretati in chiave acustica moderna.

Tutti gli spettacoli, come i precedenti, si terranno a L'Antico Palmento, un meraviglioso palmento ristrutturato nascosto nella zona industriale di Brindisi (via Sabin, n. 4).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento