menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Brindisi la seconda edizione di "Dentro la macchina dei sogni"

Per avvicinare gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado ai mestieri del cinema

BRINDISI - Arriva nella città di Brindisi la seconda edizione del progetto itinerante “Dentro la macchina dei sogni – L’industria e i mestieri del cinema”, iniziativa ideata da Anica (associazione nazionale industrie cinematografiche audiovisive e multimediali) per avvicinare gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado ai mestieri del cinema e per far scoprire loro nuovi percorsi formativi. Domani, martedì 2 e mercoledì 3 marzo, il progetto farà tappa a Brindisi dov’è prevista la partecipazione di 200 iscritti (tra studenti e docenti accompagnatori) di cinque scuole del brindisino: Liceo Pepe Calamo di Ostuni, Liceo Marzolla Leo Simone Durano, Iiss Majorana e Iiss Ferraris di Brindisi e Iiss Lilla di Francavilla Fontana. Nella giornata finale di mercoledì 3 marzo, inoltre, è previsto un intervento di chiusura via web di Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, che si terrà nella sede romana dell’Anica.    

Ogni tappa della rassegna del progetto itinerante “Dentro la macchina dei sogni – L’industria e i mestieri del cinema”, prevede due giornate di attivo coinvolgimento di tutti gli studenti e docenti partecipanti, chiamati a confrontarsi con alcuni dei professionisti che hanno lavorato a un film italiano recente, scelto dagli stessi Istituti partecipanti. Le attività, da progetto, si svolgeranno in presenza, presso sale cinematografiche, in rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria.  “Dentro la macchina dei sogni – L’industria e i mestieri del cinema” è un’iniziativa Anica realizzata nell’ambito del piano nazionale “Cinema per la Scuola”, promosso da Mibact e Mi, in partnership con Sardegna Film Commission, e in collaborazione con Campania Film Commission, Apulia Film Commission e Women in Film Television & Media Italia. Per informazioni: dentrolamacchinadeisogni@anica.it. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento