Per “Cinema Estate”; quattro film di successo della stagione cinematografica 2016-2017 proiettati all’aperto a Fasano e nelle frazioni. Suggestiva la location del Faro a Torre Canne

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Fasano
  • Quando
    Dal 31/07/2017 al 31/08/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

FASANO - Il Comune di Fasano ha messo a punto “Cinema Estate”, la rassegna a ingresso libero di film proiettati all’aperto, in spazi pubblici, nell’intero territorio comunale. Si tratta di quattro pellicole di successo della stagione cinematografica 2016-2017 che saranno proiettate alle ore 21.

La rassegna si aprirà lunedì 31 luglio a Selva di Fasano (nella Casina municipale) col film “La bella e la bestia” di Bill Cordon, che, poi, sarà proiettato il 1° agosto anche a Pezze di Greco (in piazza XX Settembre), il 2 agosto a Torre Canne (al Faro), il 3 agosto a Fasano (in piazza Ciaia), il 4 agosto a Savelletri (in piazza Costantinopoli). Il secondo film in programma sarà “Mister Felicità” di Alessandro Siani che verrà proiettato il 7 agosto a Selva di Fasano (nella Casina municipale), l’8 agosto a Speziale (piazzetta del Campetto), il 9 agosto a Montalbano (piazza della Libertà), il 10 agosto a Pozzo Faceto (piazza del Santuario), l’11 agosto a Savelletri (piazza Costantinopoli). Il terzo film sarà “Lion – la strada verso casa” di Garth Davis che verrà proiettato il 21 agosto a Selva di Fasano (nella Casina municipale), il 22 agosto a Pezze di Greco (in piazza XX Settembre), il 23 agosto a Torre Canne (al Faro), il 24 agosto a Fasano (in piazza Ciaia), il 25 agosto a Speziale (piazzetta del Campetto). L’ultimo film in programma sarà “Famiglia all’improvviso” di Hugo Gélin che verrà proiettato il 28 agosto a Montalbano (piazza della Libertà), il 29 agosto a Pezze di Greco (in piazza XX Settembre), il 30 agosto a Torre Canne (al Faro), il 31 agosto a Fasano (in piazza Ciaia), il 1° settembre a Savelletri (in piazza Costantinopoli).

“La bella e la bestia” Il film racconta che nel periodo precedente la Rivoluzione Francese, nella prima metà del XVIII secolo, nel cuore della Francia, il giovane e orfano principe Adam vive nel lusso e nell'agiatezza all'interno del suo castello, dando feste sfarzose e balli grandiosi, sfruttando gli introiti delle tasse che arrivano dalla popolazione dei villaggi vicini della regione. Una sera d'inverno, più precisamente la vigilia di Natale, durante un ballo, giunge al castello una vecchia mendicante che offre al principe una rosa in cambio di ospitalità, ma viene respinta due volte dal nobile. La vecchia si mostra allora per quello che è in realtà, ossia una fata di aspetto giovane, che getta un incantesimo sul principe, trasformandolo in una bestia.

“Mister Felicità” Il film narra di Martino che è un giovane napoletano indolente e disilluso, vive in svizzera dalla sorella Caterina. Un imprevisto costringe all’immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure. A Martino non resta che lavorare al posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il dottor Guglielmo Gioia, un mental coach specializzato nello spronare le persone attraverso il pensiero positivo e l’azione.

“Lion – la strada verso casa” Il film racconta del piccolo Saroo che vive con la mamma e i due fratelli in un villaggio indiano. La famiglia è molto povera, la mamma trasporta pietre per guadagnare qualche soldo e anche Guddu, il fratello maggiore di Saroo e Saroo stesso devono darsi da fare. Proprio per seguire Guddu che ha trovato un lavoro fuori dal villaggio, Saroo finisce per perdersi e per salire su un treno che lo porta a chilometri e chilometri da casa sua. Piccolo, indifeso è assolutamente incapace di tornare a casa: non sa nemmeno di preciso dove sia il suo villaggio e quale sia il suo nome.

“Famiglia all’improvviso” Il film narra di Samuel, un eterno adolescente, uno che vive in vacanza dalle responsabilità della vita, che non riesce a fermare il divertimento nemmeno quando l'ora si fa tarda. Poi, una mattina, bussa alla sua porta una vecchia fiamma, la ragazza di un'estate, Kristin, di cui Samuel non serba quasi ricordo e gli mette in braccio un neonato, Gloria: sua figlia. Kristin sale quindi su un taxi e sparisce letteralmente nel nulla. Samuel la rincorre a Londra, convinto che si tratti di un disguido rapidamente risolvibile, ma otto anni dopo lui e Gloria sono ancora insieme, più legati che mai. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento