“A star is born” inaugura la rassegna Cinema in Cortile

FRANCAVILLA FONTANA - Giovedì 11 luglio alle 21.00 nel cortile della Parrocchia San Lorenzo è in programma la proiezione del film “A star is born”, primo appuntamento della rassegna “Cinema in cortile”.

Il film, uscito nelle sale cinematografiche nel 2018, è diretto da Bradley Cooper che ne è anche protagonista insieme a Lady Gaga.

La pellicola racconta la storia d’amore tra Jackson Maine, star della musica rock, e Ally, una cameriera che si divede tra lavoro e musica. I due si conoscono per caso e scoppia subito l’amore. L’incredibile talento della ragazza convince Jack a portarla con sé sul palco.

Grazie ai duetti con Maine, Ally raggiunge un insperato successo che la conduce a vincere un Grammy Award come miglior cantautrice esordiente.

Sulla strada dei due però ci sono ostacoli che sembrano insormontabili.

La rassegna, a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Cinema Salerno, è con partecipazione libera e gratuita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • L’arte che incontra l’arte a masseria Palombara

    • dal 1 agosto al 27 settembre 2020
    • masseria palombara
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo archeologico

    • dal 25 luglio al 27 settembre 2020
    • Parco di Agnano e Museo Civico Archeologico.
  • Nuovo Teatro Verdi: presentazione della rassegna "Brindisi in scena"

    • solo oggi
    • 25 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento