menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi, Giornate Fai: visite virtuali al collegio Navale e al parco Saline

Gli studenti dell'Iiss "Marzolla Leo Simone Durano” faranno da guide tramite dirette web, giovedì 11 e venerdì 12 marzo

BRINDISI - Gli studenti del liceo “Marzolla Leo Simone Durano” faranno da guide nel collegio navale e nel parco naturale regionale Salina di Punta della contessa, ma solo virtualmente. I due siti saranno visitabili tramite dirette web nell’ambito dell’evento nazionale che da nove anni il Fai (Fondo ambiente italiano) dedica alla scuola. Fra lunedì 8 marzo e sabato 13 marzo, gli studenti, formati dai volontari del Fai in collaborazione con i docenti, saranno chiamati ancora una volta a mettersi in gioco in prima persona, per scoprire da protagonisti la ricchezza del patrimonio culturale italiano e raccontarla ai loro pari, ma quest’anno lo faranno in centinaia di visite guidate online, con video in diretta Instagram e in differita sui canali Igtv delle Delegazioni Fai, visibili da tutti anche sul sito www.giornatefaiperlescuole.it .

Oltre 4000 Apprendisti Ciceroni, 700 video in programma, di cui 122 in diretta nella sola giornata di mercoledì 10 marzo, e 264 luoghi da visitare online, quasi 50 in più dell’edizione del 2019: sono numeri che dimostrano il desiderio dei giovani studenti di uscire dall’isolamento, per vivere un’esperienza di cittadinanza attiva e di educazione tra pari, anche se a distanza, e per non perdere l’opportunità di formarsi e di arricchirsi culturalmente, raccontando insieme al aiI le bellezze del nostro Paese.

Parco naturale Salina 

Orario trasmissioni: Giovedì 11 marzo: 10:30; Venerdì 12 marzo: 10:30

Il parco naturale regionale Salina di Punta della Contessa è un'oasi con zone di protezione speciale (ZPS) di Brindisi compreso tra capo di Torre Cavallo e punta della Contessa. L'area è caratterizzata da vasti bacini di acqua dolce lungo la costa e da numerosi canali che scendono al mare raccogliendo l'acqua piovana. Questi bacini si trovano a una certa distanza dal mare separati da dune non particolarmente grandi che non riescono a ostacolare alcune mareggiate, permettendo quindi all'acqua marina di raggiungere i bacini. L'oasi è molto importante da un punto di vista ornitologico soprattutto nel canale "Foggia di Rau" dove è possibile trovare anche la tartaruga Emys orbicularis, popolazione che, però, conosce negli ultimi decenni una decrescita demografica.

Visite a cura di: Iiss Marzolla Leo Simone Durano

parco-naturale-saline-di-punta-della-contessa_123860-2

Collegio navale Tommaseo 

Orario trasmissioni: Giovedì 11 marzo: 11:00; Venerdì 12 marzo: 11:00

Il “Collegio Navale Niccolò Tommaseo” è un edificio in stile razionalista realizzato a Brindisi tra il 1934 e il 1937, su progetto dell’architetto romano Gaetano Minnucci. Le cronache riferiscono che fu Benito Mussolini, l’8 settembre 1934, a procedere alla posa della prima pietra del Collegio e l’accademia fu inaugurata il 5 dicembre 1937. L’impianto dell’edificio ha una forma singolare, occupa 50.000 metri quadrati di superficie, di cui 13.000 coperti, con giardini, campi sportivi e teatro all’aperto e un ampio cortile a semicerchio su cui affacciavano la direzione, gli uffici, la biblioteca, il museo, la sala attrezzature, l’infermeria. Una volta superato il blocco a semicerchio, l’edificio si articola attorno ad un grande cortile, dove affacciavano le aule e i dormitori degli alunni. Il collegio poteva ospitare 900 allievi che svolgevano i corsi al fine di ottenere l’accesso all’Accademia Navale di Livorno ed ha funzionato fino al 1943 quando la guerra ne determinò la fine.

Visite a cura di: Iiss Marzolla Leo Simone Durano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento