Cibo, arte e musica per il festival gitano di Brindisi a Torre Regina Giovanna

BRINDISI - Sabato 22 luglio, a Torre Regina Giovanna di Apani (Br), si terrà l’edizione 2017 di “Gipsyland” il festival, nato nel 2010, che va oltre gli schemi del clubbing tradizionale e che trasforma la location alle porte di brindisi in una città gitana abitata da zingari e zingarelle in perfetto stile etnico, che condividono la grande passione per il travestimento, con bancarelle, giostre, fuochi, danzatrici, balle di fieno, carri e galli.

Molte le novità che saranno apportate in questa edizione, che avrà inizio alle 21,30 con un biglietto d’ingresso a soli 12€ entro la mezzanotte e che avrà una particolare attenzione al food e che si rivolge non solo i clubbers ma a tutti coloro vogliano vivere un’esperienza culturale in musica.

“Saranno allestite quattro aree – ha spiegato il direttore artistico Ivan Bonatesta - ognuna in modo differente, così da creare quattro club in uno. Ci sarà l’area Quercia, lo spazio che storicamente ha caratterizzato gli eventi di Torre Regina Giovanna, nella quale si esibiranno alcuni importanti nomi della scena elettronica, l’area Torre in cui sarà proposto un allestimento scenografico in stile Moulan Rouge, l’area Prato caratterizzato dalla presenza di un ampio mercatino e l’area Luna Park una nuova area con installazioni post industriali”.

Dalle 21:30, saranno funzionanti i point dedicati all’eccellenze enogastronomiche della Puglia, a cura dell’agenzia barese R.P. Consulting. Ci sarà l’angolo dedicato alla braceria il cui piatto forte sarà la bombetta di Martina Franca, con vini di cantine del territorio, la proposta dei Tacos, quello dedicato alla frittura vegetariana con la ficazzedda di Crispiano. Inoltre bancherelle e stand saranno a disposizione di tutti i presenti. Espositori di dischi in vinile, corner di etichette indipendenti, associazioni culturali e tanto altro ancora faranno del mercatino una zona fruibile di alto interesse. La proposta musicale sarà variegata. Si andrà dalla “classica” musica elettronica al reggae, all’hip-hop e alla dance hall.

Nell’area Quercia si esibirà il newyorkese DJ Qu, tra i nomi più importanti della scena elettronica mondiale. Insieme a lui si alterneranno il barese Andrea Fiorito, Ricoshei da Los Angeles, un duo live che produce su Pampa records, il dj producer riconosciuto a livello internazionale Limo, il producer Twovi, che si esibirà insieme al musicista italo argentino Aldo Di Paolo.

L’area Torre ospiterà il live della North East Ska Jazz Orchestra, i dj set di Alex Pala e dei Beatz to play, lo spettacolo burlesque di Roxy Rose e tanto altro.

Nell’area Prato ci sarà musica funky con lo showcase dei Soul Solution, che vedrà impegnati Gian Piero e Uazzaman, il live rockn'roll dei i Recchiabilly e il djset di Misspia.

Nell’area Luna Park, si potrà ascoltare musica reggae, dub, hip hop, trap, dancehall. Qui ci saranno i dj Sgamo, Ronin, Dj D_Mind e Pedro G.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento