Giovedì, 18 Luglio 2024
Concerti Francavilla Fontana

Tra mito e magia, un concerto per omaggiare la figura di Ennio Morricone

Il tributo si avvarrà della voce narrante del conduttore Rai Bruno Gambarotta. Elena Cornacchia suonerà il flauto traverso, mentre Giorgio Costa il pianoforte

FRANCAVILLA FONTANA - Un evento di altissimo livello quello proposto per domenica 04 novembre, alle 18.30, presso l’Auditorium della Scuola Musicale Comunale di Francavilla Fontana, nell’ambito della Stagione Artistica “I concerti dell’Auditorium”, organizzata dall’Associazione Agiums di Francavilla Fontana e dall’associazione Auditorium di Castellana Grotte, sotto la direzione artistica dei maestri Pierluigi Camicia e Antonio Curto.

È “Ennio Morricone tra mito e magia”, un omaggio a uno dei musicisti italiani più amati di sempre, la cui arte ha segnato un’epoca intera. Bruno Gambarotta, già noto come conduttore Rai, guiderà l’ascoltatore in un viaggio suggestivo, attraverso le opere più emozionanti del famoso compositore, raccontando e commentando preziosi aneddoti della sua vita. In programma anche l’esecuzione di famosi brani che hanno contraddistinto gli “spaghetti western” di Sergio Leone, le magiche atmosfere di “Mission”, le tinte più moderne di “Nuovo Cinema Paradiso”, ma si ascolterà anche un Morricone che forse non ci si aspetta, autore di brani indimenticabili come “Here’s to you” e “Speranze di Libertà”. Sarà un crescendo di emozioni e serena nostalgia in un’atmosfera intima e sognante, un po’ come tornare indietro di qualche anno quando il cinema e la sua musica erano ancora magia; il tutto con la garbata ironia di Bruno Gambarotta e l’estro di Elena Cornacchia al flauto e Giorgio Costa al pianoforte.

Bruno Gambarotta ha ricoperto vari ruoli presso la Rai, nel centro di produzione di Torino e a Roma. Su invito di Luigi Comencini inizia una saltuaria prestazione di attore nel cinema, in ruoli minimi. In parallelo all'attività lavorativa, pratica l'esercizio della scrittura: monologhi teatrali in piemontese e in lingua che egli stesso recita. Dedica tempo ed energie nelle vesti di organizzatore di cultura. Dalla seconda edizione, cioè da 25 anni, collabora al Festival della Letteratura di Mantova in qualità di conduttore di incontri con i grandi scrittori ospiti del festival. Da 6 anni è direttore artistico del festival “Sentieri&Pensieri” a Santa Maria Maggiore, in Val Vigezzo. 

Elena Cornacchia è vincitrice di numerosi concorsi in qualità di solista e in varie formazioni cameristiche. Nel settembre 1990 vince l'audizione per un posto di primo flauto e fila presso l'Orchestra Sinfonica dell'Emilia Romagna "A. Toscanini" di Parma, con la quale ha svolto attività concertistica lavorando sotto la direzione di maestri Soudant, Oestmann, Barschai e Oren. Nel 1992 è vincitrice del concorso ordinario a cattedre nei conservatori statali di musica per l'insegnamento del flauto. Svolge inoltre attività concertistica come solista e in formazioni da camera. Attualmente è docente di flauto presso il Conservatorio "Boito" di Parma.

Giorgio Costa si è diplomato sotto la guida di Occelli con il massimo dei voti al Conservatorio “G- Verdi” di Torino. Il desiderio di ampliare i suoi orizzonti di riferimento, lo spinge a frequentare, dal 1985, i corsi di Fenomenologia della musica tenuti da Sergiu Celibida all’Università di Magonza. Solista e camerista, spazia dai clavicembalisti ai contemporanei, con particolare riguardo ai grandi autori dell’età romantica. La sua attività concertistica diviene intensa, riscuotendo consensi di pubblico e di critica, in tutta Europa e Giappone.  Ha effettuato diverse registrazioni per la RAI e attualmente è docente al Conservatorio di Novara.

Condurrà il concerto la giornalista Giovanna Ciracì. L’evento sarà trasmesso in videostreaming in strutture come Rsa e Centri Spar, assumendo un grande valore dal punto di vista sociale. 

La rassegna è patrocinata da Comune di Francavilla Fontana, Miur, Mibact, Scuola Musicale Comunale Città di Francavilla Fontana. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra mito e magia, un concerto per omaggiare la figura di Ennio Morricone
BrindisiReport è in caricamento