menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premiata Forneria Marconi al Verdi canta De André

Concerto a Brindisi martedì 2 aprile, alle ore 21: in scaletta anche brani tratti da «La buona Novella», rivisitati dalla band

BRINDISI - In occasione del quarantennale dei live «Fabrizio De André e PFM in concerto» e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, «PFM - Premiata Forneria Marconi» arriva per la prima volta al Teatro Verdi di Brindisi martedì 2 aprile - ore 21 - con «PFM canta De André - Anniversary», un concerto che celebra il fortunato sodalizio con il cantautore genovese. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, la scaletta vedrà anche brani tratti da «La buona Novella», completamente rivisitati dalla band.

«PFM canta De André - Anniversary» avrà sul palco una formazione spettacolare, con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (cofondatore PFM), con l’inconfondibile magia delle sue tastiere, e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber.

Il concerto rappresenta l’occasione per ripercorrere l’incontro di due eccellenze d’arte come la poesia di Fabrizio De André e gli arrangiamenti progressive della musica della «PFM», connubio che sottolinea la capacità dell’arte di toccare vette altissime trasportando l’ascoltatore verso la meraviglia della bellezza. La «PFM» arriva per la prima volta a Brindisi in occasione della tournée dell’album «Per un amico», pubblicato dalla «Numero Uno» nel novembre 1972. È il periodo del progressive anni Settanta e la «PFM», sull’onda del rock progressivo britannico dei «King Crimson», si presenta alla città nel «Cinema Teatro Di Giulio»: dal primo brano, «Appena un po’», l’opening track dell’album, è un crescendo irresistibile fino al finale di «È festa», la trascinante tarantella elettrica con l’esplosiva batteria di Franz Di Cioccio, carismatico frontman del gruppo. La «PFM» torna a Brindisi il 10 maggio 2009, a dieci anni dalla scomparsa di Faber: scenario del concerto questa volta è il «Cinema Teatro Impero», repertorio in buona parte quello contenuto nei due volumi live «Fabrizio De André in concerto - Arrangiamenti PFM» (prima parte De André, seconda «PFM»). Una serata indimenticabile con al centro della scena una band capace di trasformare le “direzioni ostinate” di Faber nella mappa di un viaggio attraverso luoghi e tempo, dalla Sardegna alla Campania, dal Medioevo a oggi.

I prezzi sono i seguenti: Primo settore  35 euro, secondo settore  32, galleria  27 e bambini under 12  15 euro  in tutti i settori       
Biglietteria Nuovo Teatro Verdi dal lunedì al venerdì ore 11-13 e 16-18 - Info tel. 0831 562554. Biglietteria online goo.gl/nEG2vZ

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento