menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina del meeting

La locandina del meeting

Ecco il Meeting della Cittadinanza

MESAGNE - La Fondazione Opera Beato Bartolo Longo promuove, dal 20 al 26 ottobre 2013, il X Meeting della Cittadinanza Piena e Universale che ha per titolo "I Luoghi dell’Anima. I cantieri della Ricostruzione”.

MESAGNE - La Fondazione Opera Beato Bartolo Longo promuove, dal 20 al 26 ottobre 2013, il X Meeting della Cittadinanza Piena e Universale che ha per titolo "I Luoghi dell'Anima. I cantieri della Ricostruzione".

In occasione del decennale e dopo il grande successo di pubblico ottenuto nella passata edizione, anche per il 2013 si è scelto di accostare all'aspetto convegnistico e formativo, un percorso artistico-culturale che vede protagonista il grande Michelangelo.

Con il patrocinio dell'amministrazione comunale, sarà ospitata presso il Castello della città di Mesagne la mostra didattica "Michelangelo. Gli Occhi miei vaghi delle cose belle e l'alma insieme della sua salute", che ripercorre la vita e la produzione artistica di Michelangelo.

L'esposizione - realizzata in occasione del "Meeting per l'Amicizia fra i popoli", a cura di Marco Rossi, in collaborazione con alcuni studenti dell'Università Cattolica di Milano - inaugurerà il X Meeting della Cittadinanza Piena e Universale con una cerimonia d'apertura prevista per questo pomeriggio alle ore 18,00.

Alla presenza delle autorità civili e religiose della città di Mesagne, sarà la professoressa Rita Fasano - direttore della pinacoteca "Salvatore Cavallo" di San Michele Salentino e direttore artistico dell'associazione culturale Eterogenea di Mesagne - a condurre una presentazione dell'intero percorso artistico di Michelangelo.

La mostra, darà ufficialmente il via ai lavori del meeting, che ritorna alla sua originaria forma itinerante con una serie di appuntamenti tra Latiano, Mesagne e Francavilla Fontana. In un'intensa settimana a partire da martedì 22 ottobre in cui la discussione s'incentrerà sul tema vita e la famiglia e vedrà al tavolo dei relatori Aldo Vangi - delegato Forum Associazioni Familiari, Liliana Dellituri - responsabile Giovani Movimento per la vita Puglia e Grazia Lanzillotti - referente consultorio familiare Beato Bartolo Longo.

La mostra, suddivisa in sei sezioni composte da ben 70 pannelli, attraverso le rime, la scultura, la pittura e l'architettura, guida il visitatore in un viaggio nella vita e la produzione artistica di Michelangelo, alla scoperta dell'uomo e dell'artista, partendo dall'osservazione del rapporto tra i disegni preparatori e le opere compiute.

La mostra resterà aperta dal 22 ottobre al 3 novembre e osserverà i seguenti giorni e orari di apertura al pubblico tutti i giorni dal martedì alla domenica ore 9.30-12.30, 16.30-19.30 (chiuso il lunedì).

Per tutta la durata della mostra è prevista la possibilità di prenotare visite guidate per scolaresche e gruppi.

Per informazioni e prenotazioni delle visite: tel. 0831.843632, cell. 3468505808, mail eventi@beatobartololongo.it.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento