rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cultura Ostuni

A Ostuni arriva la Tamaro

OSTUNI - Susanna Tamaro sarà l’ospite del terzo appuntamento con la XVI edizione della rassegna letteraria “Un emozione chiamata libro”, in programma lunedì 23 luglio alle ore 21 nel Chiostro di Palazzo San Francesco a Ostuni. La Tamaro presenterà il suo ultimo libro “Per sempre” (Giunti) e dialogherà con la giornalista Anna Maria Mori, con il sindaco Domenico Tanzarella e con il pubblico.

OSTUNI - Susanna Tamaro sarà l'ospite del terzo appuntamento con la XVI edizione della rassegna letteraria "Un emozione chiamata libro", in programma lunedì 23 luglio alle ore 21 nel Chiostro di Palazzo San Francesco a Ostuni. La Tamaro presenterà il suo ultimo libro "Per sempre" (Giunti) e dialogherà con la giornalista Anna Maria Mori, con il sindaco Domenico Tanzarella e con il pubblico.

"Per sempre" è una grande storia d'amore il cui protagonista è un uomo, Matteo, che da quindici anni, da quando la sua Nora se n'è andata, non fa che ripensare e interrogarsi: perché? Di quanto dolore sono fatte le nostre vite? E quando finisce questo dolore? Come si esce dall'inferno? E chi è Dio?

Alla conclusione della storia, ad aspettarlo, ci sarà una risposta che ha il sapore del dono, della meraviglia che non riuscivi a sospettare. Che stupisce tanto il protagonista quanto il lettore.

La Tamaro è l'autrice del romanzo "Va dove ti porta il cuore" (15 milioni di copie in tutto il mondo) che è stato inserito tra i 150 libri che hanno scandito la storia d'Italia. È nata a Trieste, e da molti anni vive a contatto con la natura ad Orvieto.

Il suo ultimo lavoro si inquadra perfettamente nel tema scelto per l'edizione 2012 di "Un'emozione chiamatya libro", che è Sentimenti e risentimenti (pubblici e privati). Tema che riconduce ad un Paese, il nostro, che fortunatamente (soprattutto al Sud) continua a coltivare la sua antica attitudine al calore nei rapporti umani, alla fedeltà agli affetti sopratutto famigliari, ma nel contempo, soprattutto negli ultimi vent'anni, ha accumulato una serie di rancori e risentimenti, di delusioni, di sconfitte che hanno investito vistosamente la dimensione del pubblico, e hanno seriamente intaccato anche la fortezza del mondo degli affetti e dei sentimenti.

"Un'emozione chiamata libro" è curata dalla giornalista Anna Maria Mori in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune. La manifestazione può contare sul contributo della Regione Puglia e sulla sponsorizzazione della Scaffsystem e della Bottega del Libro.

In caso di pioggia l'incontro si svolgerà presso il Teatro Roma.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ostuni arriva la Tamaro

BrindisiReport è in caricamento