rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura Ceglie Messapica

Al ristorante "da Ricci" il premio Alma di Gualtiero Marchesi

CEGLIE MESSAPICA - Locale storico, crocevia di gourmet erranti e di appassionati esponenti della Puglia del vino e della gastronomia. Ed oggi anche scuola di cucina grandemente apprezzata. Al ristorante "Al Fornello da Ricci" ieri sera la scuola internazionale di cucina italiana “Alma” con sede a Colorno (Parma) di cui è rettore Gualtiero Marchesi, ha consegnato il premio nazionale “Arti e Mestieri, la qualità nella formazione”, per la didattica in cucina.

CEGLIE MESSAPICA - Locale storico, crocevia di gourmet erranti e di appassionati esponenti della Puglia del vino e della gastronomia. Ed oggi anche scuola di cucina grandemente apprezzata. Al ristorante "Al Fornello da Ricci" ieri sera la scuola internazionale di cucina italiana "Alma" con sede a Colorno (Parma) di cui è rettore Gualtiero Marchesi, ha consegnato il premio nazionale "Arti e Mestieri, la qualità nella formazione", per la didattica in cucina.

"L'autorevole riconoscimento, che giunge al termine di un lungo percorso formativo e di crescita, che è stato tale per noi -fa sapere un comunicato della famiglia Ricci- quanto per i giovani allievi provenienti da tutto il mondo, è stato assegnato dal maestro Marchesi in chiusura della prima giornata degli eventi dedicati alla celebrazione del suo 80esimo inaugurata con la mostra nel castello Sforzesco".

Il riconoscimento da parte della scuola internazionale di cucina italiana, dicono i Ricci, è un riconoscimento tributato anche alla ricchezza e alle risorse inesauribili della terra pugliese, ma nella motivazione del premio si legge che la ragione fondamentale del riconosciuto alla famiglia di ristoratori di Ceglie Messapica è "il senso di responsabilità sociale dimostrato verso i giovani stagisti che la Scuola invia per perfezionarsi sul campo e l'abilità nell'indirizzarne il talento".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al ristorante "da Ricci" il premio Alma di Gualtiero Marchesi

BrindisiReport è in caricamento