rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cultura

All'ex Convento Santa Chiara lo spettacolo "Storia d'amore e alberi"

BRINDISI - Martedì 28 dicembre alle 18 nell’auditorium dell’ex Convento di Santa Chiara Chiara, si svolgerà lo spettacolo Storia d’amore e alberi organizzato in collaborazione con la cooperativa Thalassia, nell’ambito della rassegna “Natale a Brindisi”. “Storia d’amore e alberi” è liberamente ispirato al Romanzo di Jean Giono, “L’uomo che piantava gli alberi”, un piccolo libretto del 1980 diventato nel tempo un libro simbolo per la difesa della natura e l’impegno civile, un messaggio d’amore per l’albero e il suo valore universale.

BRINDISI - Martedì 28 dicembre alle 18 nell?auditorium dell?ex Convento di Santa Chiara Chiara, si svolgerà lo spettacolo Storia d?amore e alberi organizzato in collaborazione con la cooperativa Thalassia, nell?ambito della rassegna ?Natale a Brindisi?. ?Storia d?amore e alberi? è liberamente ispirato al Romanzo di Jean Giono, ?L?uomo che piantava gli alberi?, un piccolo libretto del 1980 diventato nel tempo un libro simbolo per la difesa della natura e l?impegno civile, un messaggio d?amore per l?albero e il suo valore universale.

Uno spettacolo che narra storie di angeli e di barboni ma soprattutto di alberi, storie già sentite mille volte ma che l'umanissimo Luigi D'Elia rende con accenti poetici ancora stupefacenti, un piccolo gioiello narrativo in difesa della natura e dell'impegno civile, un messaggio d'amore per l'albero e il suo valore universale. Il romanzo racconta del solitario pastore Elzeard Bouffier che per amore (o forse per cercare la felicità) comincia a piantare querce in una terra desolata e aspra. Lentamente e meravigliosamente il mondo intorno a lui cambia come in una lenta e silenziosa rivoluzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'ex Convento Santa Chiara lo spettacolo "Storia d'amore e alberi"

BrindisiReport è in caricamento