“Amaranto” per la rassegna cinematografica “L’Italia che non si vede”

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Nell’ambito della rassegna cinematografica “L’Italia che non si vede”, a cura di Ucca, venerdì 21 febbraio alle ore 19.00 Poli Officine Culturali presenta Amaranto, documentario premiato al RIFF – Rome Independent Film Festival (2018), per la regia di Emanuela Moroni e Manuela Cannone.

Amaranto racconta attraverso le storie di cinque protagonisti scelte non convenzionali per cambiare il mondo a partire dalla propria vita.

Le registe Emanuela Moroni e Manuela Cannone spaziano dal parto naturale al cohousing, dal bioregionalismo alla permacultura fino alla sperimentazione educativa, disegnando una realtà in cui ad ogni essere umano è riconosciuto il proprio valore, dove il senso di comunità riconquista il proprio spazio, ristabilendo la connessione profonda che ci lega alla Natura.

Nascere, conoscere, viaggiare, abitare e rinascere trovano un nuovo significato attraverso le storie di chi nella vita ha scelto il cambiamento.

Venerdì 21 febbraio, ore 19.00

Poli Officine Culturali – Via Manisco 1, San Pancrazio S.no

Info e prenotazioni: 3498068905

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • "Un'infezione latente" presentazione in streaming

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 maggio 2021
    • webinar
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento