rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cultura

Annese vince il Bancarella Sport

PONTREMOLI - Con il libro "I diavoli di Zonderwater" edito da Sperling e Kupfer, il giornalista Carlo Annese ha vinto stasera il Premio Bancarella Sport a Pontremoli, giunto alla 48/a edizione. Per Annese 24 voti sui 67 espressi da librai, giornalisti ed esponenti del Panathlon Club.

PONTREMOLI - Con il libro "I diavoli di Zonderwater" edito da Sperling e Kupfer, il giornalista Carlo Annese ha vinto stasera il Premio Bancarella Sport a Pontremoli, giunto alla 48/a edizione. Per Annese 24 voti sui 67 espressi da librai, giornalisti ed esponenti del Panathlon Club.

Al secondo posto il libro di Giovanni Galli «La vita ai supplementari» (Rizzoli) e al terzo «L'eroe dei due mari» di Giuliano Pavone (Marsilio). Della cinquina finalista facevano parte anche «Donne, vodka e gulag» di Marco Iaria (Limina) e «I giganti del mare» di Franco Esposito e Marco Lo Basso (Guida).

Il libro di Annese è dedicato ad una intera generazione di soldati italiani che, fra il 1941 e il 1947, si ritrovò nel campo di prigionia sull'altipiano di Zonderwater, in Sudafrica, a migliaia di chilometri da casa e dai fronti di guerra. Il campo si trasformò in una grande città, in cui oltre 100.000 giovani trascorsero mesi di attesa e trovarono un motivo per sopravvivere nello sport.

Così, seguendo le sorti di un pugno di giovani atleti, calciatori di serie A, due campioni nazionali di boxe, Annese scrive una storia dimenticata dai resoconti ufficiali. "I diavoli di Zonderwater" è stato presentato alcuni mesi fa anche a Brindisi e a Mesagne dall'autore.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annese vince il Bancarella Sport

BrindisiReport è in caricamento