Antiquariato: attorno al mercatino sfilano moto e auto d’epoca

OSTUNI - Doppio appuntamento domani (9 maggio), attorno alla Villa comunale di Ostuni. Lungo corso Maggiore Ayroldi e via Martiri di Kindu, terrà banco il tradizionale appuntamento con “Zacaredde”: la mostra scambio dell’antiquariato e modernariato. In contemporanea all’interno della Villa comunale anche la 1a Mostra Scambio con Raduno di Auto e Moto storiche.

Appuntamento con Zacaredde

OSTUNI - Doppio appuntamento domani (9 maggio), attorno alla Villa comunale di Ostuni. Lungo corso Maggiore Ayroldi e via Martiri di Kindu, terrà banco il tradizionale appuntamento con “Zacaredde”: la mostra scambio dell’antiquariato e modernariato organizzata dall’omonima associazione presieduta da Pasquale Pinto e dall’Amministrazione comunale (assessorato alle Attività produttive).

In vetrina, come sempre, ci saranno gli articoli più rari ed originali: dai quadri ai mobili, dai libri ai dischi, dalle monete ai monili antichi e agli oggetti più disparati.

In contemporanea, l’associazione “AutoMoto Club Storico Città Bianca” insieme all’associazione Zacaredde col patrocinio dell’Assessorato alle Attività Produttive, hanno organizzato all’interno della Villa comunale anche la 1a Mostra Scambio con Raduno di Auto e Moto storiche.

Raduno fissato per ore  8. Quindi il tour (ore 11.30) verso la marina, con aperitivo a “Il Faro” e pranzo all’Hotel Santa Lucia.

Ai partecipanti verranno consegnati oggetti ricordo della manifestazione mentre le auto e moto più belle saranno premiate con targhe e coppe. Le postazioni della mostra-scambio rimarranno aperte al pubblico sino all’imbrunire, così come gli stand della mostra dell’antiquariato.

Il presidente dell’auto “AutoMoto Club Storico Citta Bianca”, Antonio Blasi, spiega così la valenza dell’evento: “Per gli appassionati del settore, tutti gli oggetti di ricambio che attengono alle auto e alle moto appartenute al passato, rivestono una grande importanza. La ricaduta turistica sul territorio, è altrettanto evidente. Mi auguro che, tramite questi eventi, sempre più persone possano coltivare la passione per il motorismo storico”.

Dal canto suo l’assessore Lo Tesoriere esprime l’auspicio: “Mi auguro che questa manifestazione, adeguatamente supportata dall’associazione Automoto Club, realtà storica presente sul territorio, sappia attirare nella nostra città tutti gli affezionati di auto d’epoca”.

Le arterie cittadine lungo le quali si svolgeranno le due manifestazioni fieristiche, saranno per l’occasione chiuse al traffico veicolare dalle ore 7 del mattino fino alla conclusione del mercatino dell’antiquariato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento