rotate-mobile
Cultura

Astrofisici internazionali a convegno a Brindisi

BRINDISI - La città di Brindisi è stata scelta per ospitare un grande evento di carattere scientifico e di riferimento per la comunità astrofisica europea. Si tratta di un meeting di studio selezionato dall’Unione Europea, in programma dall’1 al 3 settembre prossimi, che vedrà a convegno trenta tra i maggiori scienziati astrofisici, provenienti sia dall'Istituto Nazionale di Astrofisica Italiano sia dagli istituti nazionali europei, per definire e accordare le strategie di ricerca sulle ultime frontiere e sfide dell'astrofisica contemporanea.

BRINDISI - La città di Brindisi è stata scelta per ospitare un grande evento di carattere scientifico e di riferimento per la comunità astrofisica europea. Si tratta di un meeting di studio selezionato dall'Unione Europea, in programma dall'1 al 3 settembre prossimi, che vedrà a convegno trenta tra i maggiori scienziati astrofisici, provenienti sia dall'Istituto Nazionale di Astrofisica Italiano sia dagli istituti nazionali europei, per definire e accordare le strategie di ricerca sulle ultime frontiere e sfide dell'astrofisica contemporanea.

Il seminario, dal titolo Cosmogonia dei nuclei galattici attivi: approcci unificanti per il prossimo decennio, vedrà Brindisi protagonista di una tre giorni scientifica dalla quale il mondo dell'astrofisica internazionale intende partire per pianificare la propria ricerca in alcuni strategici campi di studio.

Al termine dei lavori, gli studiosi incontreranno la città in una conferenza pubblica che si svolgerà venerdì 3 settembre presso la sala di Palazzo Granafei-Nervegna con inizio alle ore 18.30, nel corso della quale si parlerà di uno dei fenomeni più violenti e misteriosi dell'universo: i buchi neri, dalla cui superficie nemmeno la luce può sfuggire. Convenor dl gruppo è la dott.ssa Francesca Panessa, ricercatrice brindisina presso l'Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Astrofisici internazionali a convegno a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento