menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Brindisi e le Antiche Strade” e l'istituto “Marzolla-Leo-Simone-Durano” per il Dantedì

Le iniziative on line entrano nel vivo il 30 marzo. Per l'occasione saranno presentati i lavori artistici che ritraggono i personaggi della Divina Commedia in chiave pop

BRINDISI - L' a.p.s. “Brindisi e le Antiche Strade”, nell’ambito delle iniziative del “Centro Servizi Culturali – Accademia degli Erranti”, che grazie al programma “Riusa Brindisi” ha sede presso l’ex convento delle Scuole Pie, in via Giovanni Tarantini 35, insieme al liceo artistico musicale del polo liceale Marzolla Leo Simone Durano di Brindisi, partner del progetto, mettono in campo una serie di attività in onore del Sommo Poeta, Dante Alighieri. Il 30 marzo, infatti, dalle 10:30 alle 12, in diretta dalla sede dell’associazione “Brindisi e le Antiche strade” si svolgerà un’iniziativa tematica online alla presenza di Antonio Melcore (Brindisi e le Antiche Strade), Rosalba Barretta ( presidente Brindisi e le Antoche Strade), Carmen Taurino (dirigente scolastico) e le docenti Sabrina Gorgoni (Dante e Virgilio), Chiarastella Grande (Dante e Omero) e Giovanna Bozzi (Giotto e gli altri. L’arte con gli occhi di Dante).

Al termine dell'evento verranno presentati i lavori degli studenti del triennio del liceo artistico e musicale che hanno preso avvio già dal 19 marzo con la campagna artistico-mediatica DivinaMente, con cui il Liceo “Simone-Durano” rende omaggio a Dante mediante opere grafiche che ritraggono i personaggi più rappresentativi della Divina Commedia in chiave pop, illuminando con le opere le strade e le piazze semideserte, nei giorni tristi dell’attuale fase in ‘zona rossa’. Per l’occasione sono in programma suggestivi tour virtuali nell’Oltretomba dantesco realizzati con le scenografie più significative degli ambienti descritti da Dante, nonchè interviste ‘impossibili’ che permetteranno agli studenti di dialogare con Dante, una vera pièce teatrale sapientemente messa a punto per l’occasione, e ancora tanti altri approfondimenti storico-letterari sul tema che sarà possibile vedere dalle pagine facebook di Brindisi e le Antiche Strade e da quella del liceo artistico-musicale Simone-Durano di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento