rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura

Brindisina alla corsa per i 500mila euro

BRINDISI - Ci sarà anche una brindisina nella terza puntata di “Un minuto per vincere”, condotta da Nicola Savino, in onda questa sera alle 21,10 su Rai Due.

BRINDISI - Ci sarà anche una brindisina nella terza puntata di "Un minuto per vincere", condotta da Nicola Savino, in onda questa sera alle 21,10 su Rai Due. Si tratta della 21enne Giulia Crastolla studente della facoltà di Scienze della comunicazione presso l'università degli studi di Roma. La giovane brindisina parteciperà al "game show" insieme alla sua squadra femminile di calcio la "Full boxe" di Roma. Il gioco prevede che concorrenti in coppie o a squadre, debbano cimentarsi in dieci prove fisiche e di abilità usando oggetti domestici.

Ogni prova deve essere risolta in un minuto per arrivare a vincere un montepremi di 500mila euro. Il concorrente ha a disposizione tre vite che gli consentono di ripetere la prova se non riesce a completarla entro il tempo stabilito o se ne viola la procedura, prima di essere definitivamente eliminato dal gioco e lasciare il posto a un nuovo concorrente. Ad ognuna delle prove viene assegnata una scala di premi crescente.

Una volta superata la prova, il concorrente può decidere di fermarsi e portare a casa il premio vinto oppure continuare a giocare per cercare di vincere tutto il montepremi in palio. A partire dalla seconda edizione del programma, il giocatore che si è fermato o che è arrivato al livello più alto rispetto agli altri partecipanti della trasmissione, può provare a vincere 500mila euro con la prova denominata "Il grande salto", che consiste nel far rimbalzare una moneta da 50 centesimi cercando di farla entrare in un contenitore da 19 litri posto a 4,5 metri di distanza con un'apertura di 4 centimetri.

Questa sera la brindisina Giulia Crastolla e le sue compagne di squadra si giocheranno il primo premio di 500mila euro sfidando un artigiano di Ivrea (To), appassionato di sci nautico e free climbing, un dipendente di una friggitoria e studente universitario di Roma, una coppia di Canicattì (Ag) composta da un sacerdote e da un membro del coro della sua parrocchia, una operatrice socio-sanitaria di Grosseto e un simpatico animatore clown di San'Anastasia (Na).

Come in ogni puntata i sei concorrenti faranno il loro ingresso insieme nel "cerchio dei 60 secondi", per conquistare il diritto di affrontare la scalata ai 500mila euro superando una prova collettiva preliminare. A fine puntata, il concorrente campione affronterà la Prova del Grande Salto.

Grazie a Twitter (account ufficiale: @1minpervincere; hashtag ufficiali: #unminutopervincere e #umpv) il pubblico da casa potrà commentare la puntata insieme a Nicola Savino (account ufficiale: @nicosavi) e a tutti gli spettatori attivi su Twitter durante la messa in onda del programma. I tweet di maggiore interesse saranno selezionati e trasmessi in tv.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisina alla corsa per i 500mila euro

BrindisiReport è in caricamento